Conferenza ADIMO a Monza

Mercoledì 29 Aprile - Teatro "Binario 7" Sala "E" - Via Turati, 8 - Monza (Mi) ore 21 relatoriavvocato Maria Pia Cicchetti - civilista Foro Monza dottoressa Mirella Cagnetta - resp. Adimo Lombardia avvocato Daniela Fantoni - penalista Foro Monza dottor M. Bahà el Din Ghrewati - Neuropsichiatra Omeopata Unicista dottor Francesco Siccardi - Pediatra Omeopata Unicista L'associazione ADIMO - Associazione Di Informazione sulla Medicina Omeopatica, nella persona del proprio Responsabile per la Lombardia dottoressa Mirella Cagnetta, desidera ringraziare l'Amministrazione Comunale di Monza che ha concesso il Patrocinio all'evento e l'utilizzo della Sala "E" all'interno dell'Urban Center in Via Turati, 6 e in particolare l'Assessore alla Famiglia e alle Politiche sociali Stefano Carugo e la dottoressa Piva.

15/mag/2009 16.37.26 StaffADIMO Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
 
Conferenza "La violenza sulle donne: malattia sociale."
Mercoledì 29 Aprile – Teatro "Binario 7" Sala "E" - Via Turati, 8 - Monza (Mi) ore 21

relatori
avvocato Maria Pia Cicchetti - civilista Foro Monza
dottoressa Mirella Cagnetta – resp. Adimo Lombardia
avvocato Daniela Fantoni – penalista Foro Monza
dottor M. Bahà el Din Ghrewati - Neuropsichiatra Omeopata Unicista
dottor Francesco Siccardi - Pediatra Omeopata Unicista

L'associazione ADIMO - Associazione Di Informazione sulla Medicina Omeopatica, nella persona del proprio Responsabile per la Lombardia dottoressa Mirella Cagnetta, desidera ringraziare l'Amministrazione Comunale di Monza che ha concesso il Patrocinio all'evento e l'utilizzo della Sala “E” all'interno dell'Urban Center in Via Turati, 6 e in particolare l'Assessore alla Famiglia e alle Politiche sociali Stefano Carugo e la dottoressa Piva. Si ringraziano i relatori che, nonostante gli impegni professionali, si sono resi disponibili per questa conferenza, dimostrando di essere validi professionisti e persone dai nobili valori umani impegnate nel miglioramento della società.

Adimo è una associazione senza fini di lucro composta da volontari, che opera senza sponsor e si finanzia con le sole tessere degli associati. Si occupa di Omeopatia organizzando incontri, conferenze, discussioni e dibattiti centrati sui principi generali dell'Omeopatia e sui metodi di preparazione, di confezionamento e di distribuzione dei rimedi omeopatici, basati sui principi della farmacopea tedesca.

Il nostro intervento ha lo scopo di contribuire al risanamento della società: l’individuo malato riflette la propria patologia nel comportamento e di conseguenza sulla società, avvicinando un pubblico sempre maggiore a tale disciplina terapeutica.

La Conferenza contro la violenza sulle donne si colloca proprio in questo quadro di iniziative atte a mostrare le problematiche che si stanno diffondendo sempre più nella società: il 18 Aprile scorso abbiamo organizzato a Bergamo, un dibattito sulle Dipendenze e in precedenza ne sono stati organizzati sulle Violenze sui minori e sull'affidamento in caso di separazione, sulla salute all'interno della famiglia e sui rischi delle vaccinazioni per la salute dell'individuo.

Siamo sempre più convinti che la società sia come l'uomo e che debba essere valutata in base al proprio comportamento: un uomo malato, dedito all'uso di alcool o droga o che fa violenza, si comporta male e siccome la società è fatta da uomini se l'uomo sta male anche la società ne soffre.

In questa occasione abbiamo affrontato il tema della violenza sulle donne esaminando in particolare le varie metodologie con cui si può manifestare: stupro, violenza psicologica, violenza fisica.

Lo stupro è un atto contrario alla vita, si manifesta quando si perdono i valori umani perchè la vita è il valore maggiore che l'uomo possieda. Stupro, molestie e percosse sono malattie sociali che nascono quando l'uomo, a causa dell'abuso di droghe, di alcool o per altre patologie, si comporta in maniera sbagliata, in contrasto con l'agire sociale. Una società senza valori umani si ammala e funziona male.

Ognuni di noi deve possedere tre nozioni fondamentali per stare bene e agire per il bene sociale:

1) deve conoscere e seguire la legge per comportarsi correttamente e non incorrere in sanzioni penali e civili.

2) deve svolgere un lavoro lecito, per poter guadagnare il necessario per vivere in pace e serenamente in equilibrio con la propria famiglia.

3) deve agire con coscienza.

Con le nostre conferenze cerchiamo di fornire le informazioni indispensabili per la nostra salute (personale, familiare, sociale) dando spazio a relatori di discipline complementari all'omeopatia per ampliare il più possibile il discorso. In questa occasione sono intervenuti l'avvocato Maria Pia Cicchetti – civilista del Foro di Monza che ha analizzato e discusso i punti principali della nuova legge antistupro soffermandosi sull'introduzione del reato di “stalking”.Ha ricordato, inoltre, l'istituzione del Numero verde “1522” a cui possono rivolgersi le donne che si trovano in difficoltà.

L'avvocato Daniela Fantoni - penalista del Foro di Monza ha presentato dal punto di vista giuridico che cosa si intende per violenza e quali sono gli ordini di protezione in ambito civile e penale.

Infine il dottor Ghrewati, che nei mesi passati ha partecipato a molte conferenze in cui si è parlato dell'importanza della donna, ha posto l'accento sull'importanza di rispettare la volontà della donna.

Per ulteriori informazioni:
Adimo – Sede di Milano
Responsabile Mirella Cagnetta

Sito web: http://www.adimo.org
Video Omeopatici: http://www.youtube.com/adimorg
Email: responsabile.lombardia@adimo.org
Ufficio stampa: web@adimo.org

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl