PROSEGUE CON SUCCESSO A ROMA LA SETTIMANA DEL CINEMA MUTO CON RARITA' ESCLUSIVE

08/set/2004 08.55.58 ITALCULTURA Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Comunicato stampa trasmesso dal MICS TEL 063700266 – LEGGI E DIFFONDI GRAZIE


PROSEGUE CON MOLTO SUCCESSO
LA XXIII SETTIMANA INTERNAZIONALE DEL CINEMA MUTO DI ROMA
******************************************


Prosegue con molto successo la XXIII SETTIMANA INTERNAZIONALE DEL CINEMA MUTO a Roma nella sede del
MUSEO ^ JOSE’ PANTIERI^ DEL CINEMA E DELLO SPETTACOLO di ROMA. Sono numerosi i film rari , in ESCLUSIVA MONDIALE, che vengono proiettati. Dopo l’importante e nutrito programma di film muti rari italiani e di produzione ^romana^ adesso seguono quelli francesi, russi, americani e scandinavi. Giovedi’ ci sarà anche una importante ^Tavola rotonda^ con la partecipazione di specialisti. Molto attesi,sempre per giovedi’ i film muti RUSSI REALIZZATI PRIMA DELLA RIVOLUZIONE e anche, quelli inediti, Finlandesi previsti per sabato.

E’ questa la PIU’ ANTICA E IMPORTANTE RASSEGNA SPECIALIZZATA DEL SETTORE ,FONDATA E DIRETTA DALLO STORICO JOSE’ PANTIERI
che ha così presentato questa importante manifestazione:

^Quando parlano di cultura cinematografica, di grandi progetti, di faraonici finanziamenti per questa o quella iniziativa, non sappiamo se dobbiamo ridere o piangere… Noi, da quasi mezzo secolo, lavoriamo intensamente, superando difficoltà e ostacoli di ogni genere, senza finanziamenti adeguati,
senza appoggi dei politicanti e dei potenti, spesso boicottati … ma , volere o non volere, siamo riusciti a creare un grande e prestigioso Museo che ^chi di dovere^ doveva e poteva fare e non ha fatto…
Abbiamo vinto, se pur in forma simbolica e non sempre riconosciuta, la grande battaglia a favore del cinema muto, del cinema comico d’arte e su altri fronti … forti del nostro ideale puro e costante.
Servirà il nostro esempio a scrollarsi di dosso la schiavitù dei ^potenti^ che vogliono manovrare la cultura e l’arte per i loro interessi particolari ?
Noi, bene o male, ci siamo riusciti e questo ci appaga moltissimo … ma dobbiamo ancora lottare, tutti assieme, se vogliamo migliorare la qualità della vita e ristabilire un giusto equilibrio tra l’arte, la cultura e i ^potenti ^ del momento…^

QUESTO E’ IL PROGRAMMA DEI PROSSIMI GIORNI :

*****************************************************************************

· MERCOLEDI’ 8 SETTEMBRE ore 17 cinema muto francese
· ^ AVANGUARDIA CINEMATOGRAFICA FRANCESE ANNI VENTI^
· ^LE RETOURN A LA RAISON^ (1923) regia di Man Ray
· ^ LE BALLET MECANIQUE ^ (1924) regia di Fernand Leger
· ^ ANEMIC CINEMA ^ (1925) regia di Marcel Duchamp
· ^ EMAK-BUKIA^ (1927) regia di Man Ray
· ^ L’ ETOILE DE MER ^ (1929) regia di Man Ray
· ^Questi brevi film dell’avanguardia storica francese degli anni venti oggi li chiamerebbero ^ corti di ricerca sperimentale ^ . Furono realizzati, in Francia, da artisti ed intellettuali che volevano tentare delle nuove forme d’espressione artistica e poetica, sovente astratta, surreale, dadaista ecc. attraverso la cinepresa. Ci sono dei simboli, delle allegoria o solo delle forme, cerchi, righe ecc. Attirano i giovani di ieri e di oggi…^
******
· GEOGES MELIES IL GRANDE
· ^ L’HOMME ORCHESTRE (1900)-LE VOYAGE DANS LA LUNE (1902)-L’AUBERGE DU BON REPOS(1903)- LA LANTERNE MAGIQUE (1903)- LE TONNERRE DE JUPITER (1903) – LA SIRENE (1904)-LE BOURREAU TURC (1903)-ECLIPSE DU SOLEIL EN PLEINE LUNE ( 1907)
· ^Questi sono alcuni dei brevi film famosi del geniale Géorges Méliès.
Film primitivi fondamentali, da vedere, da studiare… con hanno fatto in tanti, ivi compreso Fellini…
Ma non tutti sanno, anzi molti, soprattutto i francesi vogliono nascondere che questo personaggio straordinario del cinema francese è finito in miseria a vendere giocatoli nella metropolitana parigina… Ecco questo è un simbolo, diciamo una specie di primo ^santo martire del cinema ^ di quel potere economico- politico, che noi da sempre cerchiamo di combattere per dare autonomia all’arte e alla cultura, per il rispetto di coloro che creano, che offrono il loro talento all’umanità e in cambio cosa ricevono ? ^
· ^ l’INHUMAINE^ (1924) con Jacque Catelain,Georgette Leblance- regia di Marcel L’HERBIER .
Un film di notevole interesse, un misto di fantasia-giallo-simbolismi , realizzato da un grande regista poco noto in Italia. Uno di quei film muti ancora molto attraenti. Da notare anche la ^scenografia^ , ma soprattutto la regia. Quando si decideranno a studiare seriamente il cinema nelle scuole, oltre a Dante, Giotto e Raffaello, dovranno studiare che i maestri del cinema e le opere filmiche che hanno fatto un passo in avanti nella cultura.
· RARI CORTI INIZIO SECOLO
· ^LABBRA UNITE ^(1906 ) comica Pathè- ^ LITE CONIUGALE^ (1908) comica-^SUL FRONTE FRANCESE IL GENERALE GOUROT PASSA IN RIVISTA LE TRUPPE RUSSE ^ (1914)
· - ESCLUSIVITA’ MONDIALI M.I.C.S. ROMA

*****************************************************************************

· GIOVEDI’ 9 SETTEMBRE ORE 17 CINEMA MUTO RUSSO (PRIMA DELLA RIVOLUZIONE ) – rarita’ inedite in Italia-

*)^ THE PEASANT’ S LOT^ (1912) Regia di Vasilii Gioucharou’s, con Aleksandra Gancharova
*) ^ SILENT WITNESS (!014) regia di Eugenii Bauer, con Dora Chitorina
ore 18,30:
^ TAVOLA ROTONDA ^ sul tema ^ C’ERA IL CINEMA MUTO…^ con la partecipazione di specialisti- Prenotare interventi tel.063700266 E-mail ^museocine@supereva.it^
**************************************************************************
al termine del dibattito saranno proiettati eventualmente i seguenti film :
*) ^THE QUEEN OF SPADES^ (1910) Regia di Petr Chardynin, con Petr Birriukov
*) ^ THE HOUSE IN KOLOMNA (1913) Regia di Petr Chardynin con Ivan Mazzhukhin
· ^ANTOSHA RUNED BY A CORSET^ Regia di Eduard Puchal’skii con Anton Fertner
· ^ A LIFE FOR A LIFE^ (1916) regia di Eugenii Bauer, con Ol’ga Rakhmanova
· ^ THE FUNERAL OF VERA KHOLODNAIA^ (1919) regia di Eugenii Bauer
· ^ THE DEPARTURE OF GREATROLD MAN (1912) regia di Iakov Protazanov
(una serie di rari film muti , con cartelli in russo e in inglese, di notevole interesse – da non perdere ).

VENERDI’ 10 SETTEMBRE ORE 17
CINEMA USA ANNI VENTI
Comici da riscoprire -
· ^ IL MATRIMONIO^ (1920 c. ) con Harry Langdon ù
· ^ LA FAME ^ ( 1920 c.) con Paul Parrot
· ^ LA SFERA MAGICA^ con Billy Bevan e Andy Clide
· ^ L’UOMODI FATICA^ con Max davinson , Paul Parrot (Charlie Chase )
· ^ L’AMICA^ con Billy Bevan, Charlie Chase
· ^ LA CASA NUOVA ^ con Andy Clyde
ORE 18:
· ^ OUR DANCING DAUGHTERS^ (1928) regia di Harry Beaumont con Joan Crawford, Anita Page ,- v. it.
Ore 19,20 :
· LARRY SEMON DETTO ^RIDOLINI^ IL GRANDE
· ^ RIDOLINI E LE SPIE ^ ( anni venti ) con Larry Semon e Oliver Hardy
· ^ RIDOLINI ISPETTORE^ “ “
· ^ RIDOLINI GRANDUCA^ “ “
*************
SABATO 11 SETTEMBRE ORE 17
· CINEMA MUTO SCANDINAVO – Rarità – inedite in Italia -
· ^NUMMISUUTARIT (Finlandia 1923) regia di Erkki Karu con Axel Slangus, Heide Korhonen( v. Sv. –Fin.)
· ^COSKENLASKIJAN MORSIAN ^ (Finlandia 1923) regia di Erkki Karu v. or. Fin.
Ore 19,15 :
· ^KORKARLEN ^ (IL CARRETTO FANTASMA) (Svezia 1924) regia di Victor Sjostrom , con Hilda Borgstrom, Victor Sjostrom – v. it.
· Ore 20,30
CERIMONIA DI CHIUSURA DELLA RASSEGNA
* L’INGRESSO E’ RISERVATO PER GLI ISCRITTI ^museocine@supereva.it^
POSTI LIMITATI PRENOTAZIONE CONSIGLIATA Tel 06 3700266
· IL PROGRAMMA POTRA’ SUBIRE EVENTUALI MODIFICHE
· I film sono proiettati su grande schermo a volte con accompagnamento musicale ^ dal vivo^ a volte con musiche registrate.
· ************************
per ulteriori informazioni e contatti Tel 063700266 E-mail ^ museocine@supereva.it^
·

************************************************************


-----------------------------------------------------------
Leggi la tua email con il tuo cellulare! Grazie a I.Box puoi
leggere la tua email di superEva da SMS e dalla segreteria!
http://webmail.supereva.it/ibox/
-----------------------------------------------------------

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl