Unione Imprese Solari: Assemblea del 07 luglio 2009

14/lug/2009 16.12.30 Alessandra A. Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Napoli, 9 luglio 2009

 

Buongiorno a tutti i Soci ed ai Lettori. 

La presente nota per comunicarvi le principali novità emerse nella seduta assembleare svoltasi lo scorso 7 luglio, presso l'Università di Napoli a seguito della chiusura straordinaria del Palazzo dell'Innovazione  e della Conoscenza.

Hanno preso parte ai lavori la quasi totalità degli associati di Unione Imprese Solari, i quali hanno deliberato in riferimento ad una serie di aspetti fondamentali ai fini della crescita di UIS e dell’intero comparto rappresentato; le delibere, i provvedimenti e gli argomenti affrontati confermano la “mission”: costituire il punto di riferimento delle piccole e medie imprese del settore del solare, sia proponendosi come laboratorio di idee innovative, sia fornendo attività di supporto sotto il profilo tecnico-normativo. 

Anzitutto vi è stata all’unanimità l’elezione del Nuovo Consiglio Direttivo, che risulta adesso così composto:

  • Presidente, Amodio Di Luccio
  • Vicepresidente, Claudio Laterza
  • Tesoriere, Salvatore Sabbatino

 E’ stata, inoltre, assegnata la carica di Segretario nazionale ad Alessandra Adelfi. 

Successivamente, l’assemblea ha esaminato le prospettive del settore del fotovoltaico ed il ruolo che dovrà giocare UIS nel relativo contesto. 

In particolare, sono state prese in considerazione le seguenti proposte: 

  • costituzione di un Fondo di Garanzia per gli operatori del settore;
  • partecipazione, in qualità di Associazione Rappresentativa delle piccole e medie imprese del fotovoltaico, al processo di revisione del nuovo Conto Energia e di ridefinizione delle tariffe incentivanti, alla luce degli attuali costi di mercato;
  • convenzione con una compagnia assicurativa al fine di ottenere agevolazioni riservate agli associati;
  • istituzione di un Osservatorio del fotovoltaico, allo scopo di monitorare le continue evoluzioni del mercato;
  • creazione di percorsi formativi destinati ai funzionari delle Pubbliche Amministrazioni;
  • elaborazione di un sistema di Attestazione di Qualità che consenta al mercato di selezionare gli operatori del settore conformi a requisiti tecnici prestabiliti. 

 Infine, la proposta di avviare un ciclo di eventi informativi e di confronto tra operatori, istituzioni  e cittadini, con lo scopo di diffondere a tutti i livelli sociali, i benefici derivanti dall’utilizzo di energia solare. 

I prossimi mesi si preannunciano carichi di lavoro, infatti, saranno istituite apposite commissioni in funzione delle competenze; a questo proposito ci aspettiamo che ognuno di voi fornisca il proprio contributo.   

 

Unione Imprese Solari

www.impresesolari.it 

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl