15/ott/2009 10.27.12 associazione euromediterranea Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

La presente per segnalare un episodio di grave discriminazione razziale

avvenuto sul servizio pubblico della RAI TV, secondo canale, lunedì 12 ottobre

nel programma L'Italia sul 2 dove si è voluto far passare il concetto che le

donne romene sono tutte ladre e pericolose socialmente.Nella detta trasmissione

la sig.ra Caterina Collovati tra l'altro ha precisato: ”Le famiglie italiane

devono temere le donne di una specifica nazionalità, le romene. Sono tutte

delle arpie interessate solo ai beni ed ai patrimoni dei loro assistiti” ha

detto aggiungendo poi “che mentre una italiana od una donna di altra

nazionalità sicuramente nello svolgere il lavoro di badante userà solamente

professionalità e correttezza la romena è purtroppo molto diversa e cercherà a

tutti i costi solamente il matrimonio con il malcapitato autoctono per

sottrargli ogni bene.”Che la suddetta trasmissione si è svolta tutta in un

clima di palese romenofobia che ha offeso ed offende sia il milione di romeni

residenti in Italia che gli stessi italiani che non condividono questa deriva

xenofoba e razzista del servizio televisivo pubblico che sta’ producendo enormi

danni nella società italiana. Siamo a richiedere all'UNAR l'apertura in via di

urgenza di una procedura contro la RAI TV in relazione ai fatti sopra indicati

per discriminazione razziale e ci riserviamo di citare la RAI TV in giudizio

per ottenere il risarcimento dei danni morali e materiali patiti dalla comunità

italo-romena per le discriminazioni razziali alle quali è sottoposta da parte

della RAI TV. Auspicando pronte scuse della RAI TV alla comunità romena e

provvedimenti disciplinari seri contro gli autori di tali disdicevolissime

condotte invio



Distinti Saluti



Marian Mocanu

Consigliere del Presidente del Senato della Romania











blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl