E' USCITO IL NUMERO 4 DEL PAPABOYS M@GAZINE, 64 PAGINE DI INTERVISTE, APPROFONDIMENTI E COMMENTI CRISTIANI.

19/nov/2004 21.41.06 daniele Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

E' USCITO IL NUMERO 4 DEL PAPABOYS M@GAZINE, 64 PAGINE DI INTERVISTE, APPROFONDIMENTI E COMMENTI CRISTIANI.
(di Ufficio Stampa) venerdì 19 novembre 2004 ore 16.59

FONDAZIONE PAPABOYS - (19 novembre, h.16.52) - E’ uscito il quarto numero di Papaboys.it M@gazine!: notizia sensazionale?per chi conosce l’impegno e lo sforzo, non solo economico, che si nasconde dietro la realizzazione di una rivista cartacea, sicuramente lo è. Se le dinamiche di Internet evitano le problematiche di un Editor tradizionale, favorendo l’intraprendenza di chiunque sia interessato a lanciare, senza onere di spesa, comunicazione via etere, le problematiche legate alla realizzazione di un Mag@zine sono molteplici: a cominciare dai contenuti, se si intende dar vita ad un prodotto editoriale che catturi l’attenzione del lettore a prescindere dalla bontà del lavoro del grafico. L’aspetto esteriore è importante anche se, alla lucentezza ed alla sontuosità di una veste grafica, non sempre corrispondono dei contenuti all’altezza. In questo numero del Mag@zine abbiamo voluto riversare la freschezza, il dinamismo e lo slancio tipico dei “papaboys” ed offrire informazioni, spunti ed idee che stimolino il cuore e la mente. Nel mese di Ottobre il Papa ha aperto l’Anno dell’Eucarestia, in concomitanza con il Congresso Eucaristico Mondiale di Guadalajara. Le pagine di Papaboys dedicano spazio all’evento ricordando come il Sacro banchetto della Comunione del Corpo e del Sangue di nostro Signore debba essere la luce e la vita del nuovo millennio. Ottobre è stato anche il mese in cui il nostro Pontefice ha tagliato l’importante traguardo di 26 anni di Pontificato: abbiamo cercato di ripercorrere le tappe fondamentali di questo che non abbiamo esitato a definire “Grande” Pontificato, per la sua trasversalità e per la profondo solco nelle dinamiche della storia lasciate dal successore di Pietro venuto dall’Est. Continua il cammino verso Colonia: è un cammino che passa per Assisi dove la Croce di San Damiano a iniziato la sua marcia di avvicinamento verso la GMG 2005. E’ un cammino che passa anche per Verona dove si è svolta la XXI° rassegna musicale “Ecco perché canto”, evento che quest’anno ha avuto come obiettivo quello di comporre l’inno sul tema della GMG: “Siamo venuti ad adorarlo”.


La copertina del numero 4

Il Mag@zine ospita un’accurata rassegna stampa e le foto degli incontri riguardanti “Europa Cristiana”, il movimento cristocentrico d’opinione che oltre ai Papaboys, ha coinvolto i giovani di Gioventù Europea ed Azione Giovani per risvegliare tutti coloro che, prescindendo dal colore e dalla militanza ideologica, si sono riscoperti uniti contro un “Trattato Europeo” che nasconde le radici della verità: le radici cristiane. A seguire un’intervista esclusiva al vice-premier Gianfranco Fini. Spazio, poi, al mondo Universitario: in particolare alla pastorale universitaria, il cui lavoro è un vero crocevia di cristianità vissuta ed applicata giorno dopo giorno dagli studenti. Proprio gli studenti possono da oggi contare su un’opportunità in più: quella offerta dalla nuova Università Europea di Roma, la prima università non statale, legalmente riconosciuta promossa dalla congregazione cattolica dei Legionari di Cristo. Nel neonato Ateneo saranno attivati quattro corsi di laurea: Filosofia, Scienze storiche, Psicologia e Scienze giuridiche. Per lo spettacolo, spazio a Francesco Arpino, leader degli “OFF SIDE”, giovanissimo e talentuoso cantante ed autore romano di cui in futuro sentiremo sicuramente parlare. Dopo i giovani emergenti, ecco gli artisti ormai affermati:Luca Barbarossa che si esibirà a novembre presso l’Auditorium di Roma il cui ricavato andrà in favore di “Operation Smile”, associazione internazionale di medici e volontari che aiuta i bambini e gli adulti affetti da gravi malformazioni. Oltre al consueto spazio dedicato al municipio XVII, culla storica dei “papaboys”, il Mag@zine si chiude con un articolo dedicato ad un fenomeno assai diffuso nello sport professionistico moderno: “Gli Atleti di Cristo”: sportivi provenienti dal professionismo ma anche dal mondo dei dilettanti che si pongono l’ambizioso obiettivo di diffondere il Vangelo con lo sport. Insomma, un numero tutto da leggere.


Per ordinare un abbonamento, una copia o informazioni:


FONDAZIONE PAPABOYS onlus - Via G. Barzellotti, 1 - 00136 Roma. Tel. 06/62282737 - mail: redazione@papaboys.it

Papaboys Press Information Service
Fondazione Papaboys Onlus
Via G. Barzellotti, 1 - 00136 Roma
Info Tel/Fax. 06/62282737
www.papaboys.it www.papaboys.tv www.papaboys.fm
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl