I GIOVANI MEDICI ITALIANI SI CONFRONTANO SUL LORO RUOLO NEL SSN: “MENO POLITICA E PIÙ MERITO NELLA SANITÀ DEL FUTURO”

31/ott/2009 12.23.08 SIMS Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.


                                           Comunicato Stampa

Da Roma le proposte dei Giovani Medici Italiani riuniti nella Conferenza Nazionale del SIGM

   I GIOVANI MEDICI ITALIANI SI CONFRONTANO SUL LORO RUOLO NEL SSN:
 â€œMENO POLITICA E PIÙ MERITO NELLA SANITÀ DEL FUTUROâ€


< >.
Di seguito sono riportate le proposte avanzate alla presenza del Vice Ministro della Salute, Prof. Ferruccio Fazio, che è intervenuto alla Conferenza:
1) Concorso subito per il corrente A.A. 2009/2010. Diploma di laurea abilitante, sul modello delle professioni sanitarie, calendarizzazione del Concorso di accesso alle scuole di specializzazione espletato con graduatoria unica nazionale, con inizio delle prove a novembre e delle attività a gennaio, a partire dall’A.A. 2009/2011.
2) Riconoscimento degli anni di specializzazione, se caratterizzati da produzioni scientifiche impattate certificate, ai fini dell’accesso alla dirigenza medica ed al ruolo di ricercatore.
3) Valutazione e monitoraggio degli standard formativi delle scuole di specializzazione ad opera degli Osservatori Regionali della formazione medico specialistica.
4) Inquadramento dei medici in formazione in unica cassa previdenziale ENPAM
5) Aumento del contingente di posti di specializzazione per far fronte al turn over generazionale che nel 2020 registrerà il pensionamento di 70 mila medici.
Roma, 30 ottobre 2009

Walter Mazzucco
Presidente Nazionale SIGM 3282861716 - 3394143758

Martino Trapani
Vice Presidente SIGM 3382166287




 


blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl