Elezioni presidenziali romene : si vota anche a Lodi

02/nov/2009 13.50.31 associazione euromediterranea Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.



Il 22 novembre prossimo avranno luogo le elezioni presidenziali della Romania

per la scadenza delmandato del presidente attualmente in carica entrato in

carica dopo il Votando con sistema maggioritario uninominale a doppio turno in

caso che nessun candidato raggiungimento il 50% più uno dei voti si ricorrerà

al ballottaggio fra i due candidati più votati e queste avranno luogo il giorno

6 dicembre. Il ministero degli Esteri della Romania ha organizzato 294 seggi

elettorali in tutto il mondo, laddove si trova la comunità romena. Per l’Italia

il ministero degli Esteri ha autorizzato come seggi elettorali 55 località, fra

le quali anche Lodi. L’ubicazione di ogni sezione elettorale, compresa la

numero 102 è ancora in fase di definizione tra i competenti organi italiani e

romeni in base a precisi accordi internazionali in materia di voto all’estero,

che comunque non graverà sul contribuente italiano in quanto le spese di

allestimento, affitto e personale per i seggi sono a carico del ministero degli

esteri romeno. L’appuntamento elettorale per la scelta del capo di stato è un

appuntamento importante per la comunità romena di Lodi e Provincia, Crema e

Cremona che potrà fare la sua scelta senza doversi recare al Consolato di

Milano.

Il Luogo della Sezione elettorale alla quale fare capo per i Romeni residenti

a Lodi, Crema e Cremona sarà comunicato quanto prima



Marco Baratto

Vice Presidente Associazione culturale

“Dacia”





blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl