Bambini e consumo critico: Bebè a costo zero è anche un gruppo su Facebook

Bambini e consumo critico: Bebè a costo zero è anche un gruppo su Facebook Bebè a costo zero, la guida di Giorgia Cozza al consumo critico per neogenitori, approda sul social network più frequentato: da oggi è anche un gruppo su Facebook.

14/lug/2010 12.18.55 Leone verde Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 

Bebè a costo zero, la guida di Giorgia Cozza al consumo critico per neogenitori, approda sul social network più frequentato: da oggi è anche un gruppo su Facebook. Il gruppo è nato su iniziativa di alcune mamme e papà interessati a confrontarsi sui temi fondamentali del libro: il consumo critico e consapevole, i veri bisogni dei bambini, gli stili di vita eco-sostenibili, la non sempre facile distinzione tra superfluo e necessario.

All’interno del gruppo, i tanti spunti di riflessione su consumo e bambini proposti dalla guida al consumo critico trovano un’applicazione pratica e un approfondimento concreto.

I membri del gruppo condividono anche studi scientifici, news di attualità, video e segnalazioni editoriali, in uno scambio di contenuti vivace e interessante. Non mancano ovviamente il confronto di opinioni e suggerimenti su come praticare un consumo critico ed evitare un aumento esponenziale del consumo quando in famiglia arrivano dei bambini.

Il gruppo dà il benvenuto a tutti coloro che hanno apprezzato il libro (uscito nel 2008 per Il leone verde Edizioni) o che sono interessati ad approfondire le dinamiche tra consumo critico e bambini, in un’ottica di consapevolezza e di sostenibilità.

Bambino Naturale.it

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl