Trucchi Casino Online

Di questi tempi la discussione sui casinò online è molto accesa sia su internet che sulla carta stampata.

17/apr/2011 18.54.36 Trucchi Casino Online Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Di questi tempi la discussione sui casinò online è molto accesa sia su internet che sulla carta stampata. La cosa non stupisce affatto, visto le implicazioni economiche e morali. Il fatto poi che l'Aams sia in procinto di rilasciare le sue autorizzazioni rende l'argomento di estrema attualità. La cosa che più mi colpisce in questo dibattito è la poco conoscenza dei fatti sfoggiata da molte persone che sostengono con foga le proprie convinzioni. Si nota chiaramente che non hanno nessuna pratica del gioco online e questo non depone certo a favore delle loro tesi. Senza volermi addentrare nella spinosa questione morale, vorrei solo dare il mio contributo per quel che riguarda l'aspetto economico e vorrei farlo in qualità di giocatore che frequenta con assiduità i casinò virtuali e, saltuariamente, i bar forniti di videoslot. Partiamo da una considerazione che nessun mette in discussione: nel mondo dei giochi ci sono in ballo interessi economici enormi. Ci guadagno lo Stato, ci guadagnano i gestori dei casinò (siano essi virtuali e terrestri), ci guadagnano i proprietari dei bar, ci guadagna la criminalità organizzata e credono di guadagnarci i giocatori. Come si può ben vedere lo spettro degli interessi è molto ampio e non privo di conflitti. Quello che però non dice nessuno è che le parti coinvolte hanno guadagni molto differenti a seconda della categoria a cui appartengono. E, viceversa, il giocatore ha probabilità di vincita inversamente proporzionali alla fetta che il gestore dei giochi decide di ritagliare per sé. L'esempio più lampante è dato dal paragone delle vincite pagate dalle videoslot nei bar italiani e quelle pagate dai casinò online. Le prime restituiscono il 75% delle puntate sotto forma di vincite, le seconde arrivano fino al 98%. Per il giocatore si tratta di una differenza non da poco. La differenza non è però abissale solo prendendo in considerazione i casinò online più "generosi" ma anche il settore nel suo complesso. In media le case da gioco virtuali restituiscono sotto forma di vincite più del 90% delle puntate e, forse, è dovuto proprio a questo il loro successo. Non è tra l'altro neanche un caso che le piattaforme con più clienti siano proprio quelle con i pagamenti più alti. Questo significa che i giocatori online scelgono la loro piattaforma preferita dopo essersi debitamente informati sulle percentuali di pagamento. Ci tengo infine ad aggiungere che se le chance del banco sono solo di poco superiori a quelle del giocatore, come nel caso del casinò che arriva al 98%, ha senso mettere a punto delle strategie di gioco come cerco di fare nel sito trucchi casino online. Quando il vantaggio del casinò è invece così ampio, come nel caso delle videoslot da bar, allora qualsiasi strategia è inutile perché dopo enormi sforzi si arriva, forse, a colmare lo svantaggio di partenza. Secondo me affrontare una discussione sui casinò online senza tener conto di questi dati di fatto non ha senso. Come purtroppo spesso accade, si rischia di discutere del nulla.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl