25 settembre - Prendiamoci Cura, mercato di prodotti biologici ed ecosostenibili

23/set/2011 16.38.20 manudv Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Rho, al via Prendiamoci Cura 2011. Domenica 25 settembre i Gruppi d'Acquisto Solidale in piazza con produttori biologici, cooperative e associazioni per parlare di lavoro, solidarietà e rispetto dei diritti.

Si terrà domenica 25 settembre Prendiamoci Cura, il mercato di prodotti biologici ed ecosostenibili organizzato dai Gruppi d'Acquisto in collaborazione con la cooperativa Cielo – Bottega del Commercio Equo e Solidale di Rho. L'appuntamento è dalle 10 alle 18 in Piazza Visconti e nel cortile del palazzo comunale di Rho.

La manifestazione, quest'anno alla sua terza edizione, è diventata un appuntamento ormai tradizionale per le persone che, sempre più numerose, decidono di fare una spesa consapevole, con un occhio al biologico, al rispetto dell'ambiente e alla salvaguardia dei piccoli produttori locali. Dopo il cibo genuino, protagonista nel 2009, e l'utilizzo sostenibile delle fonti energetiche, focus nel 2010, il tema di quest'anno è quello della solidarietà e del rispetto dei diritti, primi fra tutti quelli legati al lavoro.

Come sempre, accanto alle bancarelle dei produttori ci saranno quelle di associazioni, cooperative, fornitori di servizi eco-compatibili e punti informativi.

L'appuntamento è rivolto a tutti i cittadini che desiderano seguire uno stile di vita più sano e consapevole. Anche i bambini saranno i benvenuti: per loro uno spazio con animazione e giochi e uno spettacolo teatrale della compagnia Fabulì Fabulò alle 16.30.

Che cosa sono i GAS - I GAS sono un nuovo movimento nato per costruire una concezione di economia alternativa e sostenibile. I GAS promuovono n modo diverso di consumare che mette al centro l'uomo, l'ambiente, la sostenibilità, la conoscenza, il ritrovare il gusto, i ritmi naturali, la sobrietà. Questa solidarietà si estende, a partire dai membri dei gruppi, ai piccoli produttori per creare una rete di amicizia, privilegiare l'attenzione alle relazioni e allo scambio di idee, e per riconoscere il giusto prezzo del  lavoro dei produttori, la loro professionalità e la loro dignità di persone. In questo senso, l’operato del G.A.S. si configura come “risparmio dei costi”, intesi come costi sociali, ambientali ed energetici, per la comunità e il territorio.

A Rho sono attivi quattro gruppi che coinvolgono circa100 famiglie: in città sono quindi presenti almeno 400 persone che fanno la spesa quotidiana in modo critico e consapevole rivolgendosi direttamente a piccoli produttori biologici il più possibile locali.
I GAS rhodensi collaborano anche con associazioni e persone interessate allo sviluppo di reti di economia solidale. Ne è un esempio l’iniziativa “Prendiamoci cura... della città” che i GAS hanno organizzato in occasione delle elezioni amministrative appena trascorse, per parlare con i candidati sindaco di temi come consumo critico, alimentazione biologica, governo del territorio, solidarietà, diritti e ambiente. Il dossier con gli impegni presi dal neo-eletto sindaco con i Gas sarà messo a disposizione dei cittadini proprio in occasione di Prendiamoci Cura 2011.

Il lavoro: rispetto dei diritti e solidarietà – Tema caldo in questo momento di crisi, per i GAS il lavoro è un servizio alla società e al bene comune: una rete di corresponsabilità in cui ciascuno fa la sua parte al meglio, nello spirito di una Costituzione che afferma che l’Italia è una Repubblica fondata sul lavoro.

Nel lavoro che sperimentiamo la necessità di un rapporto di mutua intesa e di solidarietà operativa tra noi e gli altri: senza di esso nessuno potrebbe avere risposta ai propri bisogni, né raggiungere una prosperità economica. Il senso sociale e politico del lavoro sta nel trasformare le dinamiche di competizione in dinamiche di cooperazione: tutti partecipano a costruire le basi per la vita di tutti: e questo è anche il senso della democrazia.

Maggiori info sul Sito Web di Prendiamoci Cura e sulla Pagina Facebook di Prendiamoci Cura

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl