Infortuni e malattie professionali nel settore agroforestale

Questo è quanto è emerso ieri nel corso della giornata di studio sul nuovo Testo Unico e la sicurezza sul lavoro nel settore agroforestale, promossa dall' Accademia dei Georgofili in collaborazione con l'Università degli Studi della Tuscia, la ASL di Viterbo e l'azienda speciale formazione e sviluppo della Camera di Commercio di Viterbo.

04/dic/2009 12.32.30 Accademia dei Georgofili Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

COMUNICATO STAMPA  

Il nuovo Testo Unico e la sicurezza sul lavoro nel settore agroforestale

Mentre gli infortuni sul lavoro in agricoltura sono effettivamente diminuiti, le malattie professionali sono ancora in considerevole aumento.

Questo è quanto è emerso ieri nel corso della giornata di studio sul nuovo Testo Unico e la sicurezza sul lavoro nel settore agroforestale, promossa dall’ Accademia dei Georgofili in collaborazione con l’Università degli Studi della Tuscia, la ASL di Viterbo e l’azienda speciale formazione e sviluppo della Camera di Commercio di Viterbo.

Il convegno ha puntualizzato le principali criticità in materia di prevenzione degli infortuni e delle malattie professionali nel settore agroforestale, dopo oltre un anno dall’entrata in vigore del Testo Unico sulla sicurezza sul lavoro (D.Lgs. 81/08) e nonostante le ulteriori successive modifiche che tengono conto della specificità del settore (D.Lgs. 106/09).

 

Giulia Bartalozzi
Ufficio Stampa
Accademia dei Georgofili
Logge Uffizi Corti - 50122 Firenze
Tel. 055 212114
Cell. 338 3901467
e-mail: ufficio.stampa@georgofili.it
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl