VERDI SICILIA: In marcia per il clima

VERDI SICILIA: In marcia per il clima Invio comunicato stampa di sabato 12 dicembre Saluti Salvo Troncale Sabato 12 dicembre ore 9.30 - Villa Palmeri - Termini Imerese I Verdi della Sicilia sostengono le tesi ambientaliste per un modello che concili qualit della vita e tutela dell'ambiente Anche la Sicilia ha marciato compatta contro il surriscaldamento del pianeta, per il taglio alle emissioni di CO2 e la proposizione di un modello di consumo responsabile e sostenibile.

14/dic/2009 18.08.14 Verdi Palermo Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Invio comunicato stampa di sabato 12 dicembre

Saluti Salvo Troncale





Sabato 12 dicembre ore 9.30 - Villa Palmeri - Termini Imerese



I Verdi della Sicilia sostengono le tesi ambientaliste per un modello che
concili qualit della vita e tutela dell'ambiente



Anche la Sicilia ha marciato compatta contro il surriscaldamento del
pianeta, per il taglio alle emissioni di CO2 e la proposizione di un
modello di consumo responsabile e sostenibile. Dandosi appuntamento questa
mattina a Termini Imerese, in villa Palmeri, dove numerosissime
organizzazioni ambientaliste, organizzazioni sindacali e del partenariato
sociale, hanno manifestato l'urgenza di un cambiamento radicale e ripudiato
la strategia del governo sulla questione energetica e il ritorno al
nucleare.

La Federazione regionale dei Verdi della Sicilia, che ha partecipato con una
delegazione alla manifestazione, sostiene con forza la necessit di un
cambiamento radicale di approccio alla questione energetica, ricordano che
la Sicilia deve dotarsi con urgenza di un piano energetico regionale,
adeguato alle grandi potenzialit dell'isola rispetto all'uso delle risorse
rinnovabili. Per Salvo Troncale - presidente regionale - dal vertice di
Copenaghen ancora in corso, ci si attendono segnali concreti e vincolanti
verso un cambiamento di modello di sviluppo e di consumo, che incentivi la
partecipazione e le pratiche industriali ed agricole, rispettose
dell'ambiente, e del diritto dei popoli. Rispetto alla Sicilia, insiste
Troncale, i Verdi ripudiano con determinazione l'ipotesi di ritorno al
nucleare, ritenendola anacronistica, antieconomica e contraria alle
aspettative e alle vocazioni della Sicilia e dell'Italia. In un momento in
cui nel mondo si assiste ad una spasmodica corsa per smantellare e
neutralizzare i pochi impianti in funzione, perch troppo costosi,
problematici e inquinanti. Per i Verdi della Sicilia, l'Isola pu e deve
diventare l'emblema della sostenibilit, dotandosi di un piano di efficienza
energetica e di generazione adeguato e orientato all'uso delle fonti
rinnovabili, valorizzando sopratutto l'energia solare, ma che guardi anche
alla valorizzazione delle biomasse di scarto dell'agricoltura e ad un eolico
responsabile.

Per i Verdi necessario che l'Assemblea Siciliana si doti di un quadro
normativo capace di valorizzare la vocazione dell'Isola rispetto alla
sostenibilit. A partire dagli acquisti verdi, i cosidetti GPP - Gren Pablic
Procurament, che per come raccomandato dalla Comunit Europea possono e
debbono orientare i consumi nella direzione della responsabilit e della
sostenibilit, a partire dalla fornitura e l'uso dei prodotti biologici
nella ristorazione collettiva pubblica, circuito ospedaliero in testa.
dimostrato infatti come l'uso del metodo di produzione biologica e la
scelta dei prodotti a chilometro zero, non solo favorisce lo sviluppo di
circuiti virtuosi di economia locale, ma aiuta il pianeta a "guarire", per
l'impiego di input energetici molto bassi, il rispetto della biodiversit,
la riduzione dell'impronta ecologica.

Per i Verdi dunque, l'emergenza clima, sopratutto un problema di modello
di consumo e di utilizzo delle risorse, che deve guardare al mantenimento di
un adeguato livello della qualit della vita, garantendo la qualit
dell'ambiente e la stabilit sociale.



Ufficio stampa Verdi Sicilia

info@verdisicilia.it

Cell.3298329425



P Rispetta l'ambiente: se non ti necessario, non stampare questa mail.




blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl