XIII Giornata FAI di Primavera - 19 e 20 marzo 2005

17/mar/2005 18.21.34 Quibio.it Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
XIII Giornata FAI di Primavera - 19 e 20 marzo 2005
 

XIII EDIZIONE

GIORNATA FAI DI PRIMAVERA

Sabato 19 e domenica 20 marzo 2005

Apertura straordinaria e gratuita

di 400 monumenti in 190 città italiane

 

ITALIA DA VIVERE

una mobilitazione popolare in nome della Bellezza

Sotto l’Alto Patronato della Presidenza della Repubblica Italiana

 

Le opere d’arte e i luoghi più belli manifestano tutta la loro forza quando possono essere vissuti e non solamente ammirati. Questa è l’occasione di viverli. Di vivere intensamente l’Italia e le sue bellezze, per partecipare a una vera e propria storia italiana che si ripete e si rinnova, cambiando luoghi e ambientazioni.

 

Il 19 e il 20 marzo il FAI - Fondo per l’Ambiente Italiano invita gli Italiani alla XIII Edizione della Giornata FAI di Primavera, la manifestazione che offre l’opportunità di visitare gratuitamente centinaia di luoghi e di monumenti di solito chiusi al pubblico.

 

Quest’anno sono 400 le aperture straordinarie, il 35% fruibili da persone con disabilità fisica, appuntamenti eccezionali in contemporanea in 190 località. Sarà un grande weekend di mobilitazione popolare, un modo per vivere l’Italia con intensità ed emozione, attraverso le sue meraviglie e i suoi tesori nascosti. Una grande festa che quest’anno coincide con i 30 anni di attività del Fondo per l’Ambiente Italiano.

Un compleanno importante, che la Fondazione celebra regalando agli Italiani una giornata di arte e cultura a cui tutti sono invitati. E chi vorrà potrà ricambiare con il regalo più gradito al FAI: l’adesione alla Fondazione. Perché attraverso l’iscrizione la testimonianza si trasforma in sostegno concreto. Aderire al FAI significa dare forza alla sua missione. Significa difendere le bellezze artistiche e ambientali d’Italia. Significa fare un regalo a se stessi e diventare protagonisti del nostro Paese attraverso la tutela in prima persona delle sue bellezze.

 

L’offerta culturale della XIII Edizione della Giornata FAI di Primavera, realizzata con l’aiuto di 7.000 volontari, comprende sia la storia dell’arte che la storia sociale del nostro Paese.

 

Da non perdere, tra i molti appuntamenti, le eccezionali aperture di:

·          Grattacielo Pirelli: considerato, con il Duomo, uno dei simboli di Milano, costruito tra il 1955 ed il 1959 su progetto di Ponti, Fornaroli, Rosselli, Valtolina, Dell'Orto, Nervi.

·          Spezieria di S. Maria della Scala a Roma: gioiello nascosto nel convento dei Carmelitani Scalzi, conserva gli arredi originali del Settecento.

·          Lanterna dei Montorsoli a Messina: edificata da Giovannangelo Montorsoli nel 1555 con la finalità di aiutare i naviganti che rischiavano di affondare nell’insidioso gorgo “Calofaro”.

·          Ca’ Dario a Venezia: magnifico e leggendario Palazzo rinascimentale affacciato sul Canal Grande con le mura ornate da marmi policromi e con i camini di tipica sagomatura veneziana.

 

Tanti capitoli di una grande storia d’amore e di bellezza raccontata da un’Italia in movimento, perché tra le tante proposte del FAI ci sono anche escursioni, biciclettate, visite guidate, per vivere, oltre ai monumenti, l’ambiente che li circonda.

 

L’edizione 2005 della Giornata FAI di Primavera è realizzata con il contributo WIND e Ferrovie dello Stato, in collaborazione con La Repubblica e SDA Express Courier, sotto l’Alto Patronato della Presidenza della Repubblica Italiana con i Patrocini dei Ministeri per i Beni e le Attività Culturali e dell’Istruzione dell’Università e della Ricerca e con il concorso di numerose Regioni italiane.

Il FAI ringrazia Province, Comuni, Soprintendenze, Enti Religiosi, CTS - Centro Turistico Studentesco, FIAB - Federazione Italiana Amici della Bicicletta, CAI - Club Alpino Italiano, Enel, le Istituzioni Pubbliche e Private, i privati cittadini e tutte le aziende che hanno voluto appoggiare la Fondazione.

 

17/03/2005 ( Fonte FAI)

-----------------------------------------------------------------------

Hai un sito Web? Aderendo al programma di affiliazione di www.Quibio.it ti verra' riconosciuto 0,10 € per ogni visitatore proveniente dal tuo sito.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl