I paesaggi a terrazze in Sicilia

I paesaggi a terrazze in Sicilia COMUNICATO STAMPA I paesaggi a terrazze in Sicilia Lo studio "I paesaggi a terrazze in Sicilia", presentato alla facoltà di Agraria di Palermo, ha illustrato i cambiamenti di uso del suolo in atto in Italia e l'abbandono di molti territori agricoli, soprattutto in aree di collina e montagna dove è diffusa la presenza delle sistemazioni a terrazza ed ha affermato che i paesaggi terrazzati devono essere considerati come esemplare opportunità per la valorizzazione e la salvaguardia dei paesaggi culturali tradizionali.

Allegati

14/giu/2010 10.50.13 Accademia dei Georgofili Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

COMUNICATO STAMPA

 I paesaggi a terrazze in Sicilia

Lo studio “I paesaggi a terrazze in Sicilia”, presentato alla facoltà di Agraria di Palermo, ha illustrato i cambiamenti di uso del suolo in atto in Italia e l’abbandono di molti territori agricoli, soprattutto in aree di collina e montagna dove è diffusa la presenza delle sistemazioni a terrazza ed ha affermato che i paesaggi terrazzati devono essere considerati come esemplare opportunità per la valorizzazione e la salvaguardia dei paesaggi culturali tradizionali.  La convenzione stipulata tra l’ARPA Sicilia e il Dipartimento di Colture Arboree di Palermo, ha avuto l ’obiettivo  di conoscere lo stato attuale dei sistemi terrazzati regionali con l’approfondimento di due casi studio (pendici dell’Etna, isola di Pantelleria), che hanno consentito di giungere a indicazioni per la definizione di linee guida volte alla tutela, al recupero e alla valorizzazione dei paesaggi terrazzati siciliani. Lo studio illustra la metodologia per la definizione di un inventario regionale e per una caratterizzazione di livello territoriale, approfondendo l’analisi per il territorio Etneo ed illustrando i processi di rinaturalizzazione in atto nelle terrazze abbandonate nell’isola di Pantelleria e le conseguenze sulla diversità specifica vegetale locale.

 

Giulia Bartalozzi
Ufficio Stampa
Accademia dei Georgofili
Logge Uffizi Corti - 50122 Firenze
Tel. 055 212114
Cell. 338 3901467
e-mail: ufficio.stampa@georgofili.it
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl