Comitato Bioetico per la Veterinaria, 21 luglio, Sala Stampa Senato: GLI ANIMALI E LA CRISI ECONOMICA

Comitato Bioetico per la Veterinaria, 21 luglio, Sala Stampa Senato: GLI ANIMALI E LA CRISI ECONOMICA COMUNICATO STAMPA GLI ANIMALI E LA CRISI ECONOMICA Mercoledì 21 luglio ore 11 sala stampa del Senato (Roma) il Comitato Bioetico per la Veterinaria a tredici anni dalla fondazione presenta il suo ultimo documento su "Gli animali e la crisi economica".

Allegati

14/lug/2010 13.41.08 LAV Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 

 

 

COMUNICATO STAMPA

 

 

 

GLI ANIMALI E LA CRISI ECONOMICA

 

 

Mercoledì 21 luglio ore 11

sala stampa del Senato (Roma)

 

il Comitato Bioetico per la Veterinaria a tredici anni dalla fondazione presenta il suo ultimo documento su “Gli animali e la crisi economica”.

 

La crisi economica ha ripercussioni anche sugli animali: si inizia ad assistere ad abbandoni e randagismo addirittura di cavalli, mancanza di cure in stato di malattia, disattenzione sul fronte della prevenzione, richieste di eutanasia.

Avere un animale, dunque, potrebbe essere un lusso eccessivo?

Contemporaneamente nel comparto delle produzioni di alimenti crollano i prezzi alla produzione e di conseguenza, peggiorano le condizioni di vita degli allevatori e degli animali allevati.

Le preoccupazioni per il benessere sono realmente sentite dai cittadini o sono solo una preoccupazione a costo zero?

Una condizione di crisi che dovesse durare porterà a delle riduzioni di spesa.

E' moralmente accettabile farle gravare su un essere senziente come un animale invece che su beni di consumo e servizi voluttuari come telefonini, novità elettroniche, vacanze e centri sportivi?

Il Comitato Bioetico per la Veterinaria (CBV) propone una riflessione di natura morale a supporto di decisioni pratiche che si dovessero prendere in condizioni di difficoltà e fornisce indicazioni concrete di natura gestionale.

 

 

Il presidente del CBV

Pasqualino Santori

Segreteria: 333 7005014 - 337808983

santori.p@gmail.com

 

 

Il Comitato Bioetico per la Veterinaria è stato fondato nel 1997 con la finalità di approfondire le questioni morali che nascono dalla evoluzione del rapporto tra esseri umani e animali.

Nel tempo sono state affrontate questioni diverse quali: l'eutanasia, la macellazione, i cani pericolosi, il maltrattamento genetico, i trasporti animali eccetera.

www.comitatobioeticoperlaveterinaria.it

 

 

Membri:

Pasqualino Santori veterinario presidente, Donatella Loni veterinario vicepresidente, Simone Pollo filosofo segretario, Luisella Battaglia filosofa, Laura Canavacci filosofa, Cinzia Caporale bioeticista CNR, Onofrio Fanelli giurista, Gianluca Felicetti presidente LAV, Gianluigi Giovagnoli veterinario neuro-fisiologo, Dino Marafioti giornalista, Laura Maragliano veterinaria, Palmerino Masciotta veterinario, Eugenia Natoli etologa, Vito Perrone veterinario, Paolo Tucci farmacologo, Efisia Tassone psicologa.

   

 

 



__________ Informazioni da ESET NOD32 Antivirus, versione del database delle firme digitali 5277 (20100714) __________

Il messaggio è stato controllato da ESET NOD32 Antivirus.

www.nod32.it
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl