Commercio etico: torna Tuttaunaltracosa...

Proprio quei principi su cui si fonda il commercio equo e solidale, pratica che gli italiani hanno mostrato di gradire facendo registrare un vero e proprio boom di acquisti: gli ultimi dati hanno visto nello scorso anno i consumatori raddoppiare raggiungendo i 7 milioni e le botteghe del mondo disseminate nel paese toccare quota 400.In questo contesto torna Tuttaunaltracosa, l'undicesima edizione della fiera nazionale del commercio equo e solidale, che si terrà a Parma (Parco Ferrari) dal 5 giugno: più di 100 organizzazioni tra centrali di importazione e botteghe, presenteranno i loro prodotti - dagli alimentari all'abbigliamento, dai mobili ai giocattoli - e più d!

13/mag/2005 18.51.58 Quibio.it Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Un italiano su due preferisce prodotti "eticamente doc"
Torna Tuttaunaltracosa: a Parma dal 3 al 5 giugno
Un fumetto manga e una casa tutta solidale le principali novità della Fiera Nazionale del Commercio Equo e Solidale organizzata da Assobotteghe. Africa, lavoro e biodiversità i temi centrali di quest'anno.

Un italiano su due compra etico. E' quanto emerge da una ricerca della Camera di Commercio di Milano, che rileva come il 50,5% dei cittadini nel 2004 ha acquistato prodotti solo dopo averli reputati "etici". Rispetto per l'ambiente e garanzie per i diritti dei lavoratori i requisiti ai quali si fa più attenzione. Proprio quei principi su cui si fonda il commercio equo e solidale, pratica che gli italiani hanno mostrato di gradire facendo registrare un vero e proprio boom di acquisti: gli ultimi dati hanno visto nello scorso anno i consumatori raddoppiare raggiungendo i 7 milioni e le botteghe del mondo disseminate nel paese toccare quota 400.

In questo contesto torna Tuttaunaltracosa, l'undicesima edizione della fiera nazionale del commercio equo e solidale, che si terrà a Parma (Parco Ferrari) dal 5 giugno: più di 100 organizzazioni tra centrali di importazione e botteghe, presenteranno i loro prodotti - dagli alimentari all’abbigliamento, dai mobili ai giocattoli - e più d! i 50 nuo vi progetti “made in dignity”, con alcuni dei protagonisti provenienti da tutto il pianeta.

E per quest'anno la fiera è anche Tuttaunaltrastoria: da Parma verrà infatti lanciato un fumetto manga che sceglie la strada del linguaggio visivo per parlare in modo semplice e diretto dei temi della globalizzazione e del rapporto fra Nord e Sud del mondo. La storia ha come protagonista un adolescente che in un viaggio avventuroso in paesi e culture lontane prende contatto con i meccanismi del mercato e impara a "ri-conoscere" gli oggetti del suo quotidiano. Il fumetto, che sarà distribuito nelle Botteghe del Mondo di tutta Italia e nelle fumetterie della Panini, si rivolge soprattutto ai ragazzi, alle nuove generazioni che già vivono e vivranno i cambiamenti della nostra era.


A Parma sarà allestita anche una vera e propria casa arredata interamente in stile "equosolidale": il commercio equo infatti non è solo ceramiche, tappeti e portaincensi, ma mobili pratici, belli e funzionali, lavorati artigianalmente e costruiti in materiali naturali che rispettano la salute di chi li compra e di chi li produce.

A Tuttaunaltracosa ci saranno anche spettacoli, mostre, incontri sui temi portanti di quest'anno - Africa, lavoro e biodiversità - spazi gioco per i più piccoli, reading, concerti, e ovviamente punti di ristoro biologici ed equo-solidali. E se si è stanchi di girare tra gli stand, una tenda tuareg permetterà di rilassarsi, degustare un tè e fare due chiacchiere.

"Il commercio equo è l'unico sistema in grado di assicurare l'eticità di un prodotto - dice Andrea Reina, presidente dell'Associazione Botteghe del Mondo - e al tempo stesso di garantire un modello di sviluppo responsabile attraverso il rispetto dei lavoratori del Sud del Mondo. Soltanto attraverso l'adozione di un sistema economico solidale si può sperare in un futuro di convivenza pacifica fra i popoli". Le 40mila presenze dello scorso anno permettono di dare corpo a questa speranza.

TUTTAUNALTRACOSA
Parma, 3-5 giugno 2005
www.tuttaunaltracosa.it

---------------------------------------------

Quibio.it l' usa e getta che rispetta l'ambiente - Il primo negozio on line di vendita di prodotti usa e getta Bio eco-compatibili come piatti, bicchieri ecc... rigorosamente biodegradabili e compostabili al 100%.

Quibio.it  l' usa e getta che rispetta l'ambiente -

Il primo e-commerce di prodotti usa e getta Bio eco-compatibili come piatti, bicchieri ecc... rigorosamente biodegradabili e compostabili al 100%.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl