Comunicato LAV. APERTURA DELLA CACCIA, LAV REPLICA A "IN BOCCA AL LUPO" DI FEDERCACCIA: "w IL LUPO, SEMPRE!" DOMANI A VENEZIA MANIFESTAZIONE NAZIONALE DI LAV E ALTRE ASSOCIAZIONI AL GRIDO DI "CONSERVA LA BIODIVERSITA', ABOLIAMO LA CACCIA"

Allegati

17/set/2010 17.26.41 LAV Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 

http://www.lav.it/uploads/47/22596_banner1.gif


 



 

 

Comunicato stampa LAV 17 settembre 2010

 

APERTURA DELLA CACCIA, LAV REPLICA A “IN BOCCA AL LUPO” DI FEDERCACCIA: “w IL LUPO, SEMPRE!”

DOMANI A VENEZIA MANIFESTAZIONE NAZIONALE DI LAV E ALTRE ASSOCIAZIONI AL GRIDO DI “CONSERVA LA BIODIVERSITA’, ABOLIAMO LA CACCIA”

 

 

“W il lupo, sempre!” è la replica della LAV all’abusato augurio “in bocca al lupo” espresso da Federcaccia ai suoi aderenti in vista dell’apertura dell’ennesima stagione venatoria, domenica prossima.

 

Altri circa 100 milioni di animali in Italia si apprestano a cadere sotto i fucili di una minoranza armata, con un danno incalcolabile per la nostra biodiversità, un oltraggio al diritto alla vita: in segno di protesta, domani 18 settembre la LAV e altre associazioni manifesteranno a Venezia, con partenza da  Campo San Geremia alle ore 15:30, al grido di "Conserva la biodiversità, aboliamo la caccia”.

 

Numerosi i messaggi di adesione alla manifestazione, ricevuti in queste ore da parte di personaggi noti e di semplici cittadini, a cominciare da Licia Colò (presentatrice tv): “Mi spiace non essere dei vostri fisicamente, ma certo lo sono con il cuore. Al di la dei numeri che parlano chiaro, io non potrò mai accettare passivamente l'uccisione di un animale per un puro divertimento. Questo è oggi la caccia. Le motivazioni ancestrali non esistono più. E' triste pensare che esiste ancora chi invece di emozionarsi vedendo ciò che rimane della nostra martoriata natura, si appaga nel privarla della vita. Andiamo quindi avanti per la nostra strada. Non abbiamo altra scelta…”.

 

Aggiunge Daniela Poggi (attrice): “ormai è stato lanciato qualunque tipo d'appello e rischio di  essere retorica, ma Io ripeto: la caccia deve essere abolita. I cacciatori possono andare  a sfogare i loro istinti repressi al tiro al piattello, se proprio devono sparare. La natura, sia essa animale che vegetale è patrimonio dell'umanità.  E per questo deve essere tutelata e rispettata.”

 

Altri messaggi di adesione stanno arrivando via web e, una selezione di questi, è pubblicata su www.lav.it.

 

 

Per saperne di più: http://www.lav.it/index.php?id=1561

Facebook: http://www.facebook.com/event.php?eid=115901811793242

 

 

17 settembre 2010

Ufficio Stampa LAV 06 4461325 www.lav.it

 



__________ Informazioni da ESET NOD32 Antivirus, versione del database delle firme digitali 5458 (20100917) __________

Il messaggio è stato controllato da ESET NOD32 Antivirus.

www.nod32.it
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl