Apre park life, gusto Eco natura tridimensionale...

E' "Evoca-La natura dei sensi i sensi della natura", 400 metri quadrati dove il visitatore puo' vivere un quarto d'ora come in un maxi documentario tridimensionale.

26/mag/2005 00.33.35 Quibio.it Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

APRE PARK LIFE, GUSTO ECO E NATURA TRIDIMENSIONALE

Camminare sul pelo dell'acqua evocando a ogni passo mante, merluzzi e delfini; abbracciare un albero per entrare in contatto con la memoria della sua storia, catapultarsi in un campo di grano e poi trovarsi dentro il volo di uccelli acquatici. La natura mette in mostra la sua anima, anzi una mostra mette a nudo l'anima della natura dove da domani ognuno puo' entrare per un viaggio all'insegna della metafisica.

E' ''Evoca-La natura dei sensi i sensi della natura'', 400 metri quadrati dove il visitatore puo' vivere un quarto d'ora come in un maxi documentario tridimensionale. Succede a Roma che fino al 29 maggio ospita il primo salone delle aree protette e del vivere naturale, Park Life, organizzato dalla Federparchi, Legambiente, Compagnia dei Parchi (il tour operator delle aree protette) e Fiera di Roma, che ospita la manifestazione, con il contributo del Ministero dell' Ambiente.

Una kermesse sui luoghi piu' belli e suggestivi d' Italia e del Mediterraneo, dalle vette alpine alle coste, dalle foreste alle isole, con degustazione di prodotti tipici e di qualita', frutto di tradizioni gastronomiche secolari, e un tour speciale tra gli antichi mestieri e l'artigianato locale.

Prima tappa, un viaggio dentro le sensazioni della natura. Capire prima per apprezzare poi. Tecnologie ultramoderne finora usate solo in film di animazione diventano per la prima volta realta' nella mostra 'Evoca', un intero padiglione della Fiera di Roma che ricostruisce boschi, ruscelli, volo di uccelli, alba e tramonto, mare, terra, in un continuo passaggio tra verita' e illusionismo attraverso sensazioni reali create dagli odori, dal tatto e dalle luci.

La mostra ha un suo percorso, ha spiegato il curatore del progetto interattivo, Giorgio Di Tullio, illustrando in anteprima l'allestimento. Si entra in un bosco con l'odore del muschio, un grande sole tecnologico, i rumori della natura tipica dei boschi di giorno, i ruscelli. Poi cala la notte, si materializza una luna velata e arrivano i rumori e! gli odo ri della notte. Terminata l'esperienza primordiale, si va alla scoperta del mare e della terra. Capanne post-moderne ospiteranno i due ecosistemi.

Per il mare sembrera' di camminare sulle acque con tanto di brezza mista a salsedine e delfini che arrivano dal fondo. Sensori ad hoc seguiranno i movimenti dei visitatori in tempo reale assecondando i passi. Per l'ecosistema terra, quattro tasselli in movimento consentiranno di animare la scena. Una voce guidera' in questo percorso dove i sensi sono esaltati e dove il gioco di luci e ombre fara' entrare e uscire dalla realta'. Non mancano gli alberi magici. Basta abbracciare il tronco di un albero per essere trasportati in uno degli infiniti regni magici della natura. Ideatrice del percorso la designer Giovanna Talocci il cui studio ha realizzato il paesaggio. La tecnologia e' stata affidata invece a una societa' di Fano mentre l'allestimento fisico e' della Fdi della Fiera di Roma.

Ma Park Life non e' solo metafisica. Il gusto della natura passera' attraverso gli stand dei parchi nazionali e delle riserve con i prodotti tipici. In mostra anche il doc dell' ambiente con le buone pratiche realizzate dai parchi e raccolte in un volume da Federparchi che verra' presentato a Park Life.

Tra le novita', le mucche della Val Venosta, nel Parco nazionale dello Stelvio che producono energia elettrica e calore; il sito web del Parco nazionale delle Cinque Terre che trasmette le immagini dell'Area Marina Protetta attraverso telecamere sommerse che scrutano, alla profondita' di 12 e 25 metri, i fondali e il passaggio dei pesci; un 'presidente' di Parco di dodici anni al Gargano per la tutela e la difesa del diritto dei ragazzi a partecipare alla vita collettiva e a proporre tematiche che gli adulti non riescono a valorizzare.

Il salone dei Parchi fara' anche da casa base per la partenza del week-end di Legambiente tutto dedicato al mare: il 28 e il 29 via a 'Spiagge e Fondali puliti', la campagna che da 16 anni coinvolge migliaia di volonta! ri in tu tta Italia per la cure dei fondali e delle coste.

"5/05/2005 ( fonte http://www.ansa.it/)

-------------------------------------------------------------

Quibio.it l' usa e getta che rispetta l'ambiente - Il primo negozio on line di vendita di prodotti usa e getta Bio eco-compatibili come piatti, bicchieri ecc... rigorosamente biodegradabili e compostabili al 100%.

Quibio.it  l' usa e getta che rispetta l'ambiente -

Il primo e-commerce di prodotti usa e getta Bio eco-compatibili come piatti, bicchieri ecc... rigorosamente biodegradabili e compostabili al 100%.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl