Comunicato LAV. TARANTO, UOMO DENUNCIATO DAI CC PER UCCISIONE DI 3 CUCCIOLI DI CANE. LAV SI COSTITUIRA' PARTE CIVILE

LAV SI COSTITUIRA' PARTE CIVILE Comunicato stampa LAV 28 settembre 2010 TARANTO: PROPRIETARIO DI UN FONDO AGRICOLO DENUNCIATO DAI CARABINIERI CON L'ACCUSA DI AVER UCCISO TRE CUCCIOLI DI CANE GETTANDOLI NEL FUOCO.

28/set/2010 13.43.55 LAV Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 

 

Comunicato stampa LAV 28 settembre 2010

TARANTO: PROPRIETARIO DI UN FONDO AGRICOLO DENUNCIATO DAI CARABINIERI CON L'ACCUSA DI AVER UCCISO TRE CUCCIOLI DI CANE GETTANDOLI NEL FUOCO.

LA LAV: CI COSTITUIREMO PARTE CIVILE, GRAVISSIMO ATTO D’INTOLLERANZA E CRUDELTA’ CHE NON NON DEVE RIMANERE IMPUNITO

 

La LAV annuncia la costituzione di parte civile contro il proprietario di un fondo agricolo di Leporano (Taranto) responsabile dell’uccisione di tre cuccioli di cane. L’uomo aveva dato fuoco a quattro cuccioli di cane, uccidendone tre, tra enormi sofferenze; denunciato dai Carabinieri dovrà rispondere dell'accusa di uccisione di animali, un reato punito fino a diciotto mesi di reclusione.

 

"Siamo davvero esterrefatti per l'accaduto, simili episodi rappresentano un gravissimo indice di quanta intolleranza vi sia ancora nei confronti degli animali e di come ancora si neghi loro la natura di esseri senzientidichiara Ilaria Innocenti, responsabile LAV settore Cani e gattiE' necessario che le violenze sugli animali siano perseguite e punite in modo esemplare e che, contestualmente, si lavori sulla prevenzione attraverso campagne di sensibilizzazione e informazione volte a promuovere un corretto rapporto uomo animale e la conoscenza delle leggi a loro tutela”.

 

Un forte riconoscimento va al lavoro prezioso del comando dei Carabinieri di Leporano (Taranto), grazie ai quali è stato possibile identificare l'autore del grave gesto e denunciarlo all'autorità giudiziaria”, aggiunge Maurizio Santoloci, direttore dell’Ufficio Legale LAV.

 

Al fine di prevenire altri eventuali atti d’intolleranza e crudeltà verso gli animali, nonché per ottemperare ai propri obblighi di legge, la LAV invita il Sindaco di Leporano a intraprendere efficaci misure di prevenzione del randagismo che prevedano, innanzitutto, la sterilizzazione degli animali presenti sul territorio e il sostegno al volontariato animalista.

 

Le istituzioni tutte, infatti, a partire dai Sindaci, responsabili del benessere degli animali e della corretta applicazione delle leggi a loro tutela, devono essere impegnate in questa battaglia di civilità”, prosegue Ilaria Innocenti.

 

Di fondamentale importanza anche la responsabilizzazione di coloro che detengono animali, la promozione delle adozioni e l'informazione sugli obblighi di iscrizione all’anagrafe canina dei cani di proprietà, e i relativi controlli.

 

Senza queste necessarie misure per contrastare il randagismo e le necessarie campagne di sensibilizzazione, altri cuccioli potrebbero essere vittima dell'ignoranza e della crudeltà. La crudeltà sugli animali, infatti, non è solo eticamente inaccettabile e un reato, ma è una sconfitta del senso morale che deve saper riconoscere anche nell'animale un essere vivente cui prestare cure e da trattare con il rispetto”, conclude Ilaria Innocenti.

 

28.09.2010

Ufficio stampa LAV 06.4461325 – 329.0398535

www.lav.it

 

 

 



__________ Informazioni da ESET NOD32 Antivirus, versione del database delle firme digitali 5484 (20100927) __________

Il messaggio è stato controllato da ESET NOD32 Antivirus.

www.nod32.it



__________ Informazioni da ESET NOD32 Antivirus, versione del database delle firme digitali 5484 (20100927) __________

Il messaggio è stato controllato da ESET NOD32 Antivirus.

www.nod32.it


__________ Informazioni da ESET NOD32 Antivirus, versione del database delle firme digitali 5485 (20100928) __________

Il messaggio è stato controllato da ESET NOD32 Antivirus.

www.nod32.it



__________ Informazioni da ESET NOD32 Antivirus, versione del database delle firme digitali 5485 (20100928) __________

Il messaggio è stato controllato da ESET NOD32 Antivirus.

www.nod32.it
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl