Ecofeste, Contributo di 30.000 Euro ai Comuni...

Ecofeste, Contributo di 30.000 Euro ai Comuni...Le "ecofeste" promosse dalla Provincia Ai Comuni un contributo complessivo di 30mila euro.

28/mag/2005 21.44.47 Quibio.it Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Le "ecofeste" promosse dalla Provincia
Ai Comuni un contributo complessivo di 30mila euro. Le domande dovranno essere presentate entro il 20

Quest'anno importante appuntamento con le "ecofeste". Si tratta di un'iniziativa promossa della Provincia con l'obiettivo di incentivare le esperienze virtuose di raccolta differenziata e riciclaggio nell'ambito delle manifestazioni pubbliche che si svolgono nei diversi Comuni reggiani. A questo proposito, la Provincia, con il contributo di Enia e Sabar, ha messo a disposizione dei Comuni reggiani 30 mila euro. "Fornire un valore aggiunto ad un momento di svago e divertimento - così l'assessore provinciale all'ambiente Alfredo Gennari ha sintetizzato lo spirito dell'iniziativa - perchè la salvaguardia dell'ambiente deve diventare, sempre di più, parte della cultura dei cittadini e del loro agire quotidiano".
La domanda deve essere rivolta ai Comuni da parte di gruppi associati privati ideatori delle iniziative ricreative, sociali, turistiche, ecc...

Le regole sono semplici. I Comuni destinatari del contributo dovranno vedere impegnati i soggetti proponenti le iniziative, durante lo svolgimento delle manifestazioni, soddisfacendo almeno 4 tra i seguenti requisiti individuati dalla Provincia: individuazione di un responsabile interno per la raccolta dei rifiuti; effettuazione della raccolta differenziata di carta, cartone, vetro, plastica, lattine; raccolta degli oli di frittura; utilizzo di piatti in materiali biodegradabili; modalità di raccolta differenziata capillari (presenza di contenitori nei pressi dei luoghi di produzione del rifiuto); individuazione di uno o più siti per lo stoccaggio dei cartoni vuoti; utilizzo di accorgimenti per la riduzione dei rifiuti (ad esempio bevande in bottiglia con vuoto a rendere o in caraffa, utilizzo di stoviglie riutilizzabili); separazione degli avanzi alimentari (raccolta differenziata dello scarto organico delle cucine e degli avanzi dei pasti).
Tutte le informazioni necessarie per la richiesta del contributo (linee guida per la presentazione dei progetti! ed il m odulo per la richiesta contributi) sono disponibili sul sito della Provincia, www.provincia.re.it .
Le domande dovranno essere inoltrate entro il 20 maggio 2005.
"Questa azione - ha spiegato l'assessore Alfredo Gennari - si inserisce pienamente nella campagna di sensibilizzazione volta alla riduzione dei rifiuti prodotti e anche questa azione, compatibilmente con le altre attività messe in atto nel 2005, concorre a dare piena attuazione a quanto è previsto dal Piano provinciale per la gestione dei rifiuti".

28/05/2005 ( fonte http://www.emilianet.it/)

-------------------------------------------------------------
Quibio.it l' usa e getta che rispetta l'ambiente - Il primo negozio on line di vendita di prodotti usa e getta Bio eco-compatibili come piatti, bicchieri ecc... rigorosamente biodegradabili e compostabili al 100%.

Quibio.it  l' usa e getta che rispetta l'ambiente -

Il primo e-commerce di prodotti usa e getta Bio eco-compatibili come piatti, bicchieri ecc... rigorosamente biodegradabili e compostabili al 100%.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl