Rifiuti: campagna per la riduzione in Alto Adige...

08/giu/2005 13.00.04 Quibio.it Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

RIFIUTI: CAMPAGNA PER LA RIDUZIONE IN ALTO ADIGE

''Dopo la costruzione degli impianti, il trattamento ed il riciclaggio dei rifiuti, ora e' tempo di promuoverne la riduzione'': cosi' l'assessore all'Ambiente Michl Laimer ha presentato le iniziative promosse dall'APPA, tramite l'Ufficio Gestione rifiuti, allo scopo di sensibilizzare i cittadini verso la limitazione degli scarti. La campagna e' stata illustrata oggi nel corso di una conferenza stampa ospitata a Palazzo Widmann, Bolzano. Anche quest'anno l'Ufficio Gestione rifiuti dell'APPA, Agenzia provincia per l'Ambiente, propone la ''Campagna riduzione rifiuti'', inaugurata nel 2004 allo scopo di sensibilizzare la popolazione verso una riduzione degli scarti. ''La riduzione dei rifiuti'', ha detto l'assessore all'Ambiente, Energia ed Urbanistica Michl Laimer presentando quest'oggi, a Bolzano, l'iniziativa, ''e' il passo piu' importante nell'ambito di una gestione ecocompatibile degli scarti. Se in passato il problema e' stato affrontato focalizzando l'attenzione, di volta in volta, sulla costruzione degli impianti di smaltimento, sul trattamento ed infine sul riciclaggio dei rifiuti, ora e' il momento di mirare a monte di questa catena, e quindi sforzarsi di non produrre scarti''. La ''Campagna riduzione rifiuti 2005'' punta quindi a sensibilizzare i cittadini sul tema, promuovendo una serie di iniziative mirate. Come ha spiegato il direttore dell'Ufficio Gestione rifiuti Giulio Angelucci, gli interventi sono molteplici: ''Si va dalla pagina Internet www.provincia.bz.it/trend, rinnovata nella grafica, che presenta tutte le iniziative e consente di accedere al mercatino dell'usato online, ai progetti di educazione ambientale rivolti ai ragazzi delle scuole, fino alle iniziative per la riduzione concreta dei rifiuti, che hanno riscosso gia' grande successo, quali le lavastoviglie mobili e l'Ufficio Trend''. Si tratta da un lato di mettere a disposizione di associazioni che organizzano feste campestri quattro lavastoviglie da 200 coperti, in modo da evitare l'utilizzo di piatti e bicchieri usa e getta! , e dall 'altro di premiare gli uffici pubblici che si impegnano ad utilizzare carta riciclata, toner rigenerati ecc. L'anno scorso sono stati 11 i Comuni e Comprensori premiati. Per quanto riguarda Internet, e' da segnalare che per promuoverne l'uso, in occasione della Giornata mondiale dell'Ambiente celebrata domenica scorsa, tra coloro che faranno delle inserzioni nel mercatino dell'usato da oggi fino al 14 giugno saranno sorteggiate 5 city-bike. Inoltre e' prevista un'asta di piccoli oggetti utili. In merito ai progetti per le scuole sono poi da evidenziare, oltre alla mostra ''+/- rifiuti'', sempre in itinere e gia' visitata da oltre 6.000 ragazzi, la seconda edizione della rivista a fumetti sul riciclaggio ''Isabella la raganella'', il concorso ''Carta riciclata nelle scuole'', che invita i bambini delle elementari a creare opere d'arte su questo tema, e ''La citta' dei ragazzi'', iniziativa del VKE che invitera' i bambini, dal 13 al 24 giugno al Palasport di via Resia, a realizzare progetti sulla riduzione dei rifiuti. ''In Alto Adige'', ha spiegato il direttore del Dipartimento per l'Ambiente e dell'APPA Walter Huber, ''c'e' un aumento annuo della quantita' di rifiuti prodotti pari al 2%: poco, rispetto alle altre regioni italiane che si assestano tra il 6 ed il 7%, ma comunque molto, se si considera il significato di questa percentuale in termini di quantita' da smaltire. Se il nostro obiettivo e' non andare oltre questa quantita', ed anzi ridurla costantemente, allora e' necessario che tutti collaborino nella riduzione dei rifiuti''. La Campagna riduzione rifiuti 2005 affianchera' i cittadini in questo impegno.

07/06/2005 fonte http://www.ansa.it )

Quibio.it l' usa e getta che rispetta l'ambiente - Il primo negozio on line di vendita di prodotti usa e getta Bio eco-compatibili come piatti, bicchieri ecc... rigorosamente biodegradabili e compostabili al 100%.

Quibio.it  l' usa e getta che rispetta l'ambiente -

Il primo e-commerce di prodotti usa e getta Bio eco-compatibili come piatti, bicchieri ecc... rigorosamente biodegradabili e compostabili al 100%.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl