LIFE 2006, domande contributi entro 30 Settembre...

04/lug/2005 14.12.15 Quibio.it Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
AMBIENTE: LIFE 2006, DOMANDE CONTRIBUTI ENTRO 30 SETTEMBRE

(ANSA) - ROMA, 4 LUG - Scadr il prossimo 30 settembre il termine per presentare i progetti che aspirano a partecipare al Programma comunitario LIFE per 2006, aperto dalla Commissione Ue il 21 giugno scorso. Il programma LIFE lo strumento finanziario della UE per il supporto alla politica ambientale comunitaria. Inizialmente la durata del programma era stata prevista dal 2000 al 2004, ma la Commissione europea ha deciso di prolungarne la durata fino alla fine del 2006. Obiettivo del programma comunitario a favore dell'ambiente quello di sostenere azioni innovative e dimostrative allo scopo di promuovere lo sviluppo sostenibile delle attivit industriali e del territorio. Le linee direttrici sulle quali si sviluppa il programma LIFE sono tre: la prima di carattere generale, LIFE-Ambiente sostiene iniziative che mirano allo sviluppo di tecniche e metodi innovativi nel settore industriale e nei diversi territori dell'UE e contribuisce allo sviluppo della legislazione comunitaria in materia ambientale, co-finanziando azioni dimostrative ripetibili e innovative per le attivit economiche e gli enti locali e interventi preparatori a sostegno della legislazione ambientale. LIFE-Natura invece finanzia progetti che contribuiscano allo sviluppo della legislazione comunitaria sulla natura ed in particolare alla rete Natura 2000 per la conservazione e la gestione della fauna e della flora in Europa. LIFE-Paesi Terzi: si propone di rafforzare le capacit e le strutture amministrative necessarie al settore ambientale e di promuovere lo sviluppo di una politica ambientalista nei Paesi Terzi confinanti con il Mediterraneo e il mar Baltico, oltre che con i Paesi del centro e dell'Est europeo. Le tematiche identificate per i progetti di dimostrazione dalla Commissione per il 2006 riguardano, interventi per la pianificazione e sviluppo sostenibili del territorio, incluse le zone urbane e costiere, azioni di gestione sostenibile delle acque sotterranee e di superficie,! sperime ntazioni per ridurre al minimo l'impatto ambientale delle attivit economiche, iniziative di prevenzione, riutilizzo, recupero e riciclaggio di rifiuti di ogni tipo, azioni sperimentali per la riduzione dell'impatto ambientale di prodotti e servizi. I soggetti beneficiari sono tutte le persone fisiche e giuridiche dei paesi membri dell'UE. In particolare imprese industriali e commerciali, amministrazioni locali, ecc. con un particolare incoraggiamento alla partecipazione delle piccole e medie imprese. I progetti presentati dovranno rispettare i criteri di coerenza e qualita , possedere un carattere dimostrativo e garantire la disseminazione dei risultati, promuovere la cooperazione e trasferibilit , avere un contenuto innovativo e un approccio multinazionale. Il finanziamento di Life non pu superare il 30% del costo ammissibile per progetti generatori di entrate; per tutti gli altri progetti copre fino al 50% dei costi ammissibili. (ANSA). XLO
04/07/2005 10:20 fonte http://www.ansa.it

Quibio.it l' usa e getta che rispetta l'ambiente - Il primo negozio on line di vendita di prodotti usa e getta Bio eco-compatibili come piatti, bicchieri ecc... rigorosamente biodegradabili e compostabili al 100%.

Quibio.it  l' usa e getta che rispetta l'ambiente -

Il primo e-commerce di prodotti usa e getta Bio eco-compatibili come piatti, bicchieri ecc... rigorosamente biodegradabili e compostabili al 100%.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl