Giornata di studio sui seminativi: le conclusioni

Allegati

18/nov/2010 17.03.22 Accademia dei Georgofili Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

logo2.tif

COMUNICATO STAMPA

 

Situazione dei seminativi nel quadro dell’agricoltura italiana

 

Nel corso di una giornata di studio su: “Situazione dei seminativi nel quadro dell’agricoltura italiana”, svolta presso l’Accademia dei Georgofili, è stato puntualizzato che:

-          Multifunzionalità, spazio rurale e paesaggio agricolo sono tutti elementi di integrazione dell’agricoltura nel contesto ambientale e, unitamente alla tutela climatica, rappresentano i valori intrinseci dei seminativi, che richiedono un adeguato ed equo riconoscimento.

-          Il sistema sementiero ha due grandi obiettivi: quello di garantire qualità e sicurezza al consumatore e quello di permettere l’innovazione del prodotto, attraverso l’introduzione di varietà sempre migliori.

-           Per continuare a rendere possibile l’irrigazione nel settore, è necessario un impiego più efficiente dell’acqua, attraverso un’ottimizzazione del momento e del volume di acqua fornito e l’utilizzo di acque reflue depurate,

-          I fertilizzanti devono essere utilizzati con equilibrio, attraverso chiari e applicabili bilanci tra risorse ed esigenze delle colture, per evitare i possibili impatti negativi sulla qualità delle acque e dell’aria.

-          Nella gestione dell’abbandono dei seminativi nelle aree meno favorevoli, è necessario il coinvolgimento delle comunità interessate.

-          La qualità delle produzioni dei seminativi sta acquistando sempre più importanza sia per il produttore che per la filiera di trasformazione, che per lo stesso consumatore. In particolare l’accento è stato posto, oltre che sugli attributi di qualità convenzionali, anche sulle caratteristiche “nutraceutiche”.

-          Il sistema agricolo risente di un clima oggettivamente poco sensibile alle esigenze produttive ma il sistema delle imprese ha mostrato forti capacità reattive, mettendo in luce nuovi modelli operativi.               

 

 

Giulia Bartalozzi

Ufficio Stampa

 

Accademia dei Georgofili

Logge Uffizi Corti - 50122 Firenze

Tel. 055 212114

Cell. 338 3901467

e-mail: ufficio.stampa@georgofili.it

 

www.georgofili.it

www.georgofili.info

http://www.facebook.com/profile.php?id=100001618220432&ref=ts

 

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl