Biopolimeri: Laurea honoris causa al chimico David A. Brant...

LAUREA HONORIS CAUSA, AL CHIMICO DI FAMA MONDIALE DAVID A. BRANT

20/lug/2005 11.34.41 Quibio.it Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

LAUREA HONORIS CAUSA, AL CHIMICO DI FAMA MONDIALE DAVID A. BRANT

LAUREA HONORIS CAUSA
AL CHIMICO DI FAMA MONDIALE DAVID A. BRANT
Martedì 21 giugno - ore 11 - Aula magna dell'Università di Trieste


Martedì 21 giugno alle ore 11 presso l'Aula magna dell'Università di Trieste (Piazzale Europa, 1) sarà conferita la Laurea honoris causa al professor David A. Brant, chimico americano di fama mondiale, autorità riconosciuta nel campo dei biopolimeri e dei carboidrati.

A consegnare l’onorificenza saranno il Magnifico Rettore Domenico Romeo e il Preside della Facoltà di Scienze matematiche, fisiche e naturali Fabio Ruzzier. Brant ha studiato alla Yale University e poi alla Wisconsin University a Madison. Successivamente, alla Stanford University, ha collaborato con il professor P. J. Flory (poi Premio Nobel per la Chimica nel 1979) nel campo della chimica macromolecolare.

Approdato nel 1965 all’Università di California ad Irvine, appena creata, ha percorso rapidamente le tappe accademiche fino a quella di "full professor" nel 1974. Tra i primi risultati rilevanti vanno ricordati quelli sulla statistica conformazionale di polipeptidi e sulla predizione degli stati conformazionali nelle proteine. Le sue ricerche all’Università della Cliafornia, Irvine, hanno portato gli studi nel campo dei carboidrati polimerici a valori quantitativi di assoluto rigore.

La sua “missione” scientifica si è mossa con autorità nel definire la struttura di calcolo necessaria per affrontare lo studio della statistica conformazionale dei polisaccaridi, fino al fondamentale “A General Treatment of the Configurational Statistics of Polysaccharides” (1975). Da allora Brant ha aggiornato le strategie di calcolo con uno stile chiaro, comprensibile e mai superfluo, insieme ad un continuo e mirabile uso di tecniche sperimentali innovative. I suoi numerosi alli! evi, spa rsi in tutto il mondo, testimoniano anche il suo ruolo di primo piano nella diffusione della conoscenza, come catalizzatore di idee e progetti.

La cerimonia, dopo il saluto del Rettore, vedrà il professor Ruzzier leggere la motivazione del conferimento della laurea ad honoris. La laudatio per il professor Brant sarà affidata invece al professor Attilio Cesàro, del dipartimento di Biochimica, biofisica e chimica delle macromolecole. Subito dopo il conferimento della laurea e la consegna del diploma, il professor Brant terrà la sua lectio doctoralis dal titolo "Versatilità dei polisaccaridi: filamenti, anelli e bacchette". Al termine il professor Derek Horton, dell'American University di Washington consegnerà il volume speciale di Carbohydrate Research dedicato a Brant. La cerimonia si concluderà con un brindisi in onore del neo-laureato.

20/07/2005 fonte http://www.university.it/

Quibio.it l' usa e getta che rispetta l'ambiente - Il primo negozio on line di vendita di prodotti usa e getta Bio eco-compatibili come piatti, bicchieri ecc... rigorosamente biodegradabili e compostabili al 100%.

Quibio.it  l' usa e getta che rispetta l'ambiente -

Il primo e-commerce di prodotti usa e getta Bio eco-compatibili come piatti, bicchieri ecc... rigorosamente biodegradabili e compostabili al 100%

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl