Ecobagnante: Sulle spiagge si distribuisce il decalogo ....

Ecobagnante: Sulle spiagge si distribuisce il decalogo ....Per migliorare lo stato di salute del mare e degli stabilimenti balneari

24/lug/2005 14.06.52 Quibio.it Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Per migliorare lo stato di salute del mare e degli stabilimenti balneari

Lazio - Sulle spiagge si distribuisce il decalogo dell'«ecobagnante»


Contiene piccoli consigli per godersi il mare e rispettare l'ambiente. Anche gli operatori turistici riceveranno un opuscolo per conoscere le norme Ue per ottenere l'Ecolabel

«L'ambiente merita rispetto…» con queste parole esordisce il decalogo dell'ecobagnante che è in distribuzione nel mese di luglio sulle spiagge di Torvajanica, Campo di Mare, Tarquinia, Ostia, S. Marinella, Gaeta e Terracina in occasione della manifestazione di Fare Verde «Amo il mare…rispetto l'ambiente». Il decalogo contiene una serie di piccoli consigli per godersi il mare e rispettare l'ambiente. Oltre all'opera di divulgazione verso i bagnanti ci sarà un opuscolo dedicato anche agli operatori turistici, ed in particolare agli stabilimenti balneari, che con il loro impegno possono veramente contribuire in maniera determinante al cambio di mentalità necessario per migliorare lo stato del mare e delle spiagge.
Lo scopo della manifestazione non si conclude solo con l'enunciazione delle buone norme comportamentali di bagnanti ed operatori turistici, ma vuole portare anche gli stessi operatori a prendere conoscenza delle norme dettate dall'Unione europea che consentono di ottenere l'assegnazione dell'Ecolabel, il marchio ecologico con il fiore. «Il fiore» è il riconoscimento ufficiale ottenuto dalle attività meritevoli di essere tra le più efficienti dal punto di vista ambientale. L'impegno è quello di ridurre i consumi, soprattutto di energia ed acqua, ottenendo così un minor impatto ambientale ed aggiungendo un apprezzabile risparmio in costi di gestione.
«Amo il mare… rispetto l'ambiente» è patrocinata dalla Regione Lazio e dal Comune di Tarquinia e vedrà coinvolti, oltre i volontari di Fare Verde, l'associazione di categoria degli stabilimenti balneari Sib Tarquinia.

(Fonte Tuscia Web)

(24 Luglio 2005) fonte http://www.ecolabel.it/

Quibio.it l' usa e getta che rispetta l'ambiente - Il primo negozio on line di vendita di prodotti usa e getta Bio eco-compatibili come piatti, bicchieri ecc... rigorosamente biodegradabili e compostabili al 100%.

Quibio.it  l' usa e getta che rispetta l'ambiente -

Il primo e-commerce di prodotti usa e getta Bio eco-compatibili come piatti, bicchieri ecc... rigorosamente biodegradabili e compostabili al 100%

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl