NUOVA CAMPAGNA BRAND CURRENT TV. INSIEME A LAV PER DIRE BASTA AGLI ALLEVAMENTI IN BATTERIA

Allegati

17/dic/2010 11.09.04 LAV Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 

ANIMALI_LAV_Current

 

 

NUOVA CAMPAGNA BRAND CURRENT TV

INSIEME A LAV PER DIRE BASTA AGLI ALLEVAMENTI IN BATTERIA

 

Fervono i preparativi per le cene di Natale. Current TV e LAV mettono sul piatto una campagna ADV in realtà aumentata contro gli allevamenti di galline in batteria. Come da tradizione, anche quest'anno le carni bianche e le uova saranno protagoniste dei banchetti delle imminenti feste. E' per questo che la LAV e il canale italiano del network d'Informazione Indipendete fondato da Al Gore si affiancano in una campagna pubblicitaria che vuole informare e sensibilizzare il vasto pubblico su quei milioni di animali reclusi in spazi piccoli come un foglio A4, in gabbie impilate fino a 6 piani con ventilazione e luce forzata per aumentare la produzione e soddisfare le tavole di tutto il mondo.

Il visual, realizzato da Cookies Adv, coglie il momento di raccoglimento che precede le cene delle festività e contrappone le immagini forti di animali costretti in gabbia. Completa la campagna un video prodotto da LAV che mostra le reali condizioni di vita degli animali in batteria e che sarà visibile in realtà aumentata grazie alla nuova tecnologia applicata per Current da Seac02. Ovvero, collegandosi al sito www.current.it e avvicinando l'immagine (riportata nel comunicato è stampabile attraverso il sito in formato pdf) alla webcam del proprio pc, il video si avvierà in automatico. La campagna sarà visibile sui principali giornali e magazine italiani a partire dal 29 dicembre 2010.

In prima linea per il riconoscimento e la difesa dei diritti degli animali, LAV ha trovato in Current TV una sponda ideale per sostenere a livello europeo lʼapplicazione del bando delle gabbie di batteria entro il 1° gennaio 2012 previsto dalla direttiva 1999/74. Il canale dell'Informazione Indipendente in onda su Sky, infatti, è da sempre attento alle tematiche che riguardano la produzione alimentare nel rispetto della trasparenza  e della responsabilità commerciale, dell'ambiente, del commercio equo e solidale, dei diritti dei lavoratori, dei minori, degli animali. Tanti i documentari e le serie investigative andate in onda su Current: da Super Size Me di Morgan Spurlock,  all'inchiesta della BBC Polli Gonfiati, fino alla serie l'Industria del Cibo.

 

Current TV conclude con questa le campagne Brand 2010 proposte in Italia con il claim Non guardare da un’altra parte. Si è trattato d'iniziative seriali Adv che, nel corso dell'anno, affiancando le creatività legate ai programmi speciali come Saviano racconta Saviano, hanno puntato su tematiche controverse realizzando vere e proprie campagne di opinione (dalla crisi economica alla sicurezza legata all’energia nucleare).

 

“Con questa campagna vogliamo dare un contributo di informazione ai cittadini chiedendo loro di aiutarci a evitare sofferenze come quelle cui sono sottoposte le galline dalle gabbie - dichiara Roberto Bennati, vicepresidente LAV -  Liberiamoci dalle uova di galline nate e vissute nelle strette gabbie di batteria, liberiamo 40 milioni di galline garantendogli quel benessere che non possono avere nel sistema in gabbia, ricordando che dal 2012 introdurrà il divieto d’allevamento nelle gabbie convenzionali. Tutti i giorni e più che mai in occasione di festività religiose come il Natale, possiamo e dobbiamo mettere in pratica la solidarietà, anche nelle scelte alimentari”.

 

"Le nostre campagne di comunicazione - dice il direttore Marketing di Current TV, Paolo Lorenzoni - rispecchiano ciò che cerchiamo di fare come social news network, sul web e in televisione: creare attenzione, visibilità e dialogo intorno a quelle storie e a quei temi che non trovano uno spazio sufficiente sugli altri media. Questioni importanti quanto urgenti, come  quella legata ad un’alimentazione consapevole. E che questo rappresenti una necessità nell’offerta d’informazione lo confermano i dati del nostro 2010 in Italia: una social community di followers che sfiora le 100mila persone, un milione di pagine viste su Current.it a Marzo e una crescita significativa degli ascolti televisivi, segnalata non soltanto dai dati Auditel, ma anche dalla recente premiazione agli HotBird Awards come miglior canale news europeo insieme a BBC World".

 

BARBARA CASTIELLO

PRESS OFFICE, PR MANAGER

CURRENT TV, LLC

MOBILE:      +39 3939142757

www.current.it

 

 

Ufficio Stampa LAV

Via Piave 7 - 00187 Roma

tel. 06 4461325 - 339 1742586 - fax 06 4461326

ufficiostampa@lav.it

www.lav.it

 



__________ Informazioni da ESET NOD32 Antivirus, versione del database delle firme digitali 5710 (20101217) __________

Il messaggio è stato controllato da ESET NOD32 Antivirus.

www.nod32.it
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl