Matteoli: Meglio affidarsi all'idrogeno che al nucleare...

24/ago/2005 11.40.56 Quibio.it Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
 
Quibio.it l' usa e getta che rispetta l'ambiente - Il primo negozio on line di vendita di prodotti usa e getta Bio eco-compatibili come piatti, bicchieri ecc... rigorosamente biodegradabili e compostabili al 100%.

Quibio.it  l' usa e getta che rispetta l'ambiente -

Il primo e-commerce di prodotti usa e getta Bio eco-compatibili come piatti, bicchieri ecc... rigorosamente biodegradabili e compostabili al 100%.

MEETING: AMBIENTE; MATTEOLI, MEGLIO IDROGENO CHE NUCLEARE

(AGI) - Rimini, 23 ago. - Per far fronte alla crisi energetica derivata dal caro petrolio, "sarebbe meglio affidarsi all'idrogeno che al nucleare". Lo ha detto il ministro dell'Ambiente, Altero Matteoli, nel corso di una conferenza stampa al Meeting di Cl in corso a Rimini. Il ministro di An ha detto di "credere molto all'idrogeno: in questi anni ho visitato numerosi stabilimenti in cui sono stati fatti passi da gigante. Una fonte di energia sicuramente preferibile al nucleare". Matteoli spiega che per costruire una centrale nucleare "ci vogliono 12 anni. Quanto ci potrebbe volere per ottenere da un comune la licenza per costruirne una?. In questo modo avremmo la prima centrale tra non meno di 15-16 anni".
   Secondo il ministro dell'Ambiente "le cosiddette fonti rinnovabili da sole non possono bastare". In merito alle centrali eoliche, il ministro ha sottolineato "Il nostro Paese e' un po' piu' bello, naturalisticamente parlando, di tanti altri: quindi bisogna trovare sedi opportune per gli impianti di produzione di questa fonte di energia". (AGI) Alf/Fab 231726 AGO 05 .
231745 AGO 05 fonte
http://www.agi.it/

Commenta la notizia su QuibioBlog

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl