LE ASSOCIAZIONI DI SETTORE CONTESTANO LA COSTITUZIONALITA' DEL DECRETO RINNOVABILI

03/apr/2011 14.57.22 APER Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Copia di Logo-APER-bassa-def..jpg

Nota per la Stampa

 

LE ASSOCIAZIONI DI SETTORE CONTESTANO LA COSTITUZIONALITA’
DEL DECRETO RINNOVABILI

 

Roma, 4 marzo 2011 – Si sono riunite oggi a Roma le principali associazioni del settore fotovoltaico, tra cui APER, per contestare ufficialmente i profili di incostituzionalità presenti nel decreto di recepimento delle direttiva europea 28/2009/CE licenziato ieri dal Governo, ormai tristemente ribattezzato “Ammazzarinnovabili”.

 

Alla presenza dei giornalisti si è ribadita la volontà di percorrere tutte le strade giuridiche ed istituzionali per sensibilizzare sul tema i soggetti decisori. Non si escludono pertanto azioni legali direttamente presso le Istituzioni Europee.

 

Alleghiamo la lettera indirizzata al Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano, che riassume i principi di incostituzionalità presenti del Decreto.

 

 

Fondata nel 1987, APER (Associazione Produttori Energia da fonti Rinnovabili) riunisce e rappresenta i produttori di energia elettrica da fonti rinnovabili per tutelarne i diritti e promuoverne gli interessi a livello nazionale ed internazionale. E’ la prima associazione italiana in quanto a rappresentatività e una delle maggiori a livello europeo per numero di associati e potenza installata. Attualmente conta oltre 460 iscritti, più di 1.100 impianti per un totale di oltre di 7.600 MW di potenza elettrica installata che utilizza il soffio del vento, la forza dell’acqua, i raggi del sole e la vitalità della natura per produrre circa 25 miliardi di kWh all’anno a cui corrisponde una riduzione di emissioni di Co2 di oltre 18 milioni di tonnellate annue.

 

 

Per ulteriori informazioni:

 

Claudia Abelli

Responsabile Comunicazione APER

Via Pergolesi 27, 20124 Milano
Tel. (+39) 02 / 6692 673  Fax  (+39) 02 / 6749 0140

e-mail: claudia.abelli@aper.it

 

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl