Impianti fotovoltaici, dal 19 Settembre partono gli incentivi...

(ANSA) - ROMA - L'energia fai da te ai nastri di partenza.

19/set/2005 15.10.04 Quibio.it Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Quibio.it l' usa e getta che rispetta l'ambiente - Il primo negozio on line di vendita di prodotti usa e getta Bio eco-compatibili come piatti, bicchieri ecc... rigorosamente biodegradabili e compostabili al 100%.

Quibio.it  l' usa e getta che rispetta l'ambiente -

Il primo e-commerce di prodotti usa e getta Bio eco-compatibili come piatti, bicchieri ecc... rigorosamente biodegradabili e compostabili al 100%.

ENERGIA: DA LUNEDI' PARTE LA CORSA PER IL SOLARE FAI DA TE

(ANSA) - ROMA - L'energia fai da te ai nastri di partenza. Dalle 9 di lunedi' 19 settembre gli italiani potranno presentare domanda per l'installazione di impianti fotovoltaici e partecipare al piano di incentivi stabilito nel decreto del 28 luglio scorso emesso dal Ministro delle Attivita' Produttive di concerto con il Ministro dell'Ambiente.
Le domande andranno inoltrate al Gestore della rete di trasmissione nazionale Spa (Grtn), individuato dall'Authority come soggetto attuatore del programma di incentivazione.
La prima scadenza entro cui e' possibile inoltrare le domande di ammissione alle 'tariffe incentivanti'' e' il 30 settembre e successivamente ogni tre mesi.
In particolare, l'operazione consente l'installazione di 100 MW di impianti fotovoltaici, e si pone come obiettivo da raggiungere i 300MW al 2015.
Da sottolineare che gli incentivi verranno concessi in conto energia (e non in conto capitale), arriveranno cioe' con l' energia prodotta che sara' venduta alla rete elettrica a tariffe incentivanti, pari a circa tre volte la tariffa media di fornitura dell'energia elettrica.
Destinatari degli incentivi, non solo il pubblico ma anche singoli cittadini e condomini.
Tra gli altri aspetti innovativi:
- si differenziano gli impianti in piccoli (meno di 20kW), medi (tra 20-50 kW) e grandi (piu' di 50kW)
- sui 100 MW soggetti ad incentivi, il 60% sara' dedicato per gli impianti piccoli e medi, mentre la restante parte sara' destinata agli impianti grandi. Per questi ultimi e' stata limitata ad 1 MW la potenza massima installabile cosi' riducendo le dimensioni territoriali dell'intervento
- si stima che la porzione di territorio interessata all' intervento sara' massimo di 40 ettari per tutta l'Italia, quindi poco piu' di due ettari per regione con un impatto sul territorio molto trascurabile.
Per favorire l'accesso agli incentivi, sono stati previsti 4 bandi all'anno. Per i piccoli impianti ! bastera' presentare una semplice domanda con un progetto preliminare mentre per i grandi e' prevista una gara per innescare un processo di competitivita' tecnologica. (ANSA).
15/09/2005 19:19

ENERGIA: IDENTIKIT DEL FOTOVOLTAICO / SCHEDA

(ANSA) - ROMA, 15 set - Nel dettaglio quanto costa e cos'e' il fotovoltaico: - CONSUMI DI UNA FAMIGLIA MEDIA: attualmente 2000/2500 kwh all'anno. Un fabbisogno che per essere soddisfatto dall'energia del sole ha bisogno di un impianto da 1/2 kw - INVESTIMENTO: 8/10 mila euro. Il costo medio 'chiavi in mano' per un sistema da 1 kwp e' di circa 6500 euro, iva esclusa - RISPARMI: 800-900 euro all'anno per non aver pagato la bolletta, piu' 900-1100 euro all'anno con gli incentivi. L'energia acquistata dalla rete costa mediamente 15 centesimi al kilowatt, comprese le tasse. Su quella venduta il decreto prevede un incentivo di 45 centesimi (piu' il prezzo pagato alla rete). Ai 45 centesimi incassati si sommano i 15 centesimi risparmiati. - TEMPI: per rientrare sono necessari tra i 5 e i 10 anni - L'IMPIANTO FOTOVOLTAICO: una singola cella produce una corrente di 1,5W di potenza. I moduli sono da 36 o 72 celle. Si prevede che duri tra i 25 e i 30 anni, con diminuzione delle prestazioni inferiore al 20% Spazio occupato 10 mq per ogni Kwp di potenza installata. Un impianto di potenza 3 Kwp puo' coprire circa il 30-40% dei consumi di una famiglia. (ANSA). GU
15/09/2005 19:27

fonte www.ansa.it

Commenta la notizia su www.QuibioBlog.net


 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl