Strategie di tutela e conservazione della biodiversità frutticola

COMUNICATO STAMPA Strategie di tutela e conservazione della biodiversità frutticola Lo scorso giovedì 31 marzo 2010, nell'Aula Magna G.P. Ballatore della Facoltà di Agraria di Palermo, il Prof. Francesco Sottile ha tenuto una lettura su "Strategia di tutela e conservazione della biodiversità frutticola".

Allegati

04/apr/2011 11.27.42 Accademia dei Georgofili Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 

logo2.tif

COMUNICATO STAMPA

 

Strategie di tutela e conservazione della biodiversità frutticola

Lo scorso giovedì 31 marzo 2010, nell’Aula Magna G.P. Ballatore della Facoltà di Agraria di Palermo, il Prof. Francesco Sottile ha tenuto una lettura su “Strategia di tutela e conservazione della biodiversità frutticola”. Dopo un’approfondita analisi delle iniziative internazionali che negli anni sono state attuate sulla conservazione del patrimonio vegetale locale, dalla Convenzione sulla Diversità Biologica (Rio de Janeiro, 1992) al Trattato sulle Risorse Genetiche Vegetali per l’Alimentazione e l’Agricoltura (Roma, 2001), il relatore ha sviluppato il possibile ruolo giocato dalle diverse forme di tutela attraverso sistemi di conservazione in situ, on farm ed ex situ nonché la stretta relazione esistente tra esse. Sono state affrontate le tematiche relative alle modalità di conservazione oggi proponibili, sia in vivo che in vitro, con una valutazione che ha consentito di evidenziare i vantaggi e gli svantaggi delle più diffuse tecniche attraverso la presentazione dei principali risultati conseguiti con l’esperienza di conservazione della biodiversità frutticola in diversi Paesi del mondo. La lettura ha consentito di mettere in luce le opportunità offerte dalle moderne tecnologie e dalle loro applicazioni su diverse specie, nonché di sottolineare la necessaria attenzione che oggi deve essere posta all’analisi dei costi che ogni singolo Paese deve affrontare per poter operare efficacemente il corretto processo conservativo, nell’ottica di una preservazione del patrimonio locale da possibili forme di erosione genetica.

 

                                                                                 

 

Giulia Bartalozzi

Ufficio Stampa

Accademia dei Georgofili

Logge Uffizi Corti - 50122 Firenze

Tel. 055 212114

cell. 338 3901467

 

www.georgofili.info

www.georgofili.it

http://www.facebook.com/#!/profile.php?id=100001618220432

 

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl