Con SE.P.A.RA parte anche a Cagliari la raccolta differenziata...

Il progetto per il nuovo servizio ha dovuto tener conto della complessità della nostra città e, sull'esempio di altri comuni italiani con le stesse caratteristiche, è stato studiato un sistema di raccolta che si differenziasse da quartiere a quartiere.

10/ott/2005 15.49.00 Quibio.it Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Quibio.it l' usa e getta che rispetta l'ambiente - Il primo negozio on line di vendita di prodotti usa e getta Bio eco-compatibili come piatti, bicchieri ecc... rigorosamente biodegradabili e compostabili al 100%.

Quibio.it  l' usa e getta che rispetta l'ambiente -

Il primo e-commerce di prodotti usa e getta Bio eco-compatibili come piatti, bicchieri, posate  ecc... rigorosamente biodegradabili e compostabili al 100%.

Progetto SEPARA
SErvizio Pubblico di Assistenza alla RAccolta differenziata

Il nuovo servizio per la raccolta differenziata dei rifiuti solidi urbani del Comune di Cagliari che contribuisce alla diffusione presso i cittadini di una nuova cultura per la tutela e la conservazione dell’ambiente.

Da oggi anche a Cagliari parte la Raccolta Differenziata dei rifiuti. Dopo aver sperimentato negli ultimi mesi due servizi per i Grandi Utenti, ristoratori e commercianti, che hanno dato grandi soddisfazioni per qualità e collaborazione, ora è il momento dei cittadini. Il progetto per il nuovo servizio ha dovuto tener conto della complessità della nostra città e, sull'esempio di altri comuni italiani con le stesse caratteristiche, è stato studiato un sistema di raccolta che si differenziasse da quartiere a quartiere. Ogni cittadino riceve a casa il vademecum con l'indicazione delle frazioni da separare e successivamente, una volta collocati, la mappa della dislocazione dei vari contenitori. Rimangono per la città i vecchi contenitori per i rifiuti indifferenziati, opportunamente rinnovati, e a questi si vanno ad aggiungere i nuovi contenitori per carta, vetro e plastica. Un sistema semplice che non comporta rivoluzioni nelle proprie abitudini domestiche, ma che consente di ottenere ottimi risultati se portato avanti con responsabilità e buon senso. Oltre ai cittadini anche tutte le Grandi Utenze cagliaritane avranno un loro apposito servizio di raccolta differenziata. Tutta la città così si mette al passo con l'Europa per assolvere ad un dovere morale nei confronti dell'ambiente e delle generazioni future.

Il Sindaco                                                           L'Assessore
Emilio Floris                                                       Giorgio Angius

per ogni ulteiore informazione:


fonte www.separa.it

 

Commenta la notizia su www.quibioblog.net

Su www.prestito.de la carta che aiuta il wwf

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl