Comunicato LAV. PALII E FESTE CON ANIMALI, MINISTRO FAZIO ANNUCIA DISEGNO DI LEGGE SU BENESSERE CAVALLI. LAV: AUSPICABILE TUTELA EFFETTIVA ANIMALI. URGENTE PROROGA ORDINANZA MARTINI

URGENTE PROROGA ORDINANZA MARTINI "Pur ribadendo la nostra ferma opposizione a qualsiasi manifestazione che comporti lo sfruttamento degli animali, auspichiamo che il Disegno di Legge in materia di benessere dei cavalli utilizzati nelle sagre e nei palii, annunciato oggi dal Ministro della Salute Ferruccio Fazio, regolamenti in modo severo l'utilizzo dei cavalli in questo tipo di gare, confermando il contenuto dell'Ordinanza ministeriale* e introducendo nuove e più stringenti prescrizioni a tutela effettiva dei cavalli", dichiara Nadia Zurlo, responsabile LAV settore Equidi.

03/mag/2011 18.29.01 LAV Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 

PALII E FESTE CON ANIMALI, MINISTRO FAZIO ANNUCIA DISEGNO DI LEGGE SU BENESSERE CAVALLI. LAV: AUSPICABILE TUTELA EFFETTIVA ANIMALI. URGENTE PROROGA ORDINANZA MARTINI

 

 

Pur ribadendo la nostra ferma opposizione a qualsiasi manifestazione che comporti lo sfruttamento degli animali, auspichiamo che il Disegno di Legge in materia di benessere dei cavalli utilizzati nelle sagre e nei palii, annunciato oggi dal Ministro della Salute Ferruccio Fazio, regolamenti in modo severo l’utilizzo dei cavalli in questo tipo di gare, confermando il contenuto dell’Ordinanza ministeriale* e introducendo nuove e più stringenti prescrizioni a tutela effettiva dei cavalli”, dichiara Nadia Zurlo, responsabile LAV settore Equidi.

 

Vi è la forte necessità di legiferare sulle corse con equidi organizzate su improvvisati circuiti urbani spesso privi delle più elementari misure di sicurezza, nell’ambito di manifestazioni storiche, sagre, ricorrenze religiose e quant’altroprosegue Nadia Zurloe questo nonostante si sia ormai quasi alla scadenza dell’Ordinanza ministeriale* del Sottosegretario alla Salute Martini, primo strumento di regolamentazione di un fenomeno molto diffuso nel nostro paese”.

 

Diversi i cavalli morti ultimamente durante questo tipo di competizioni, l’ultimo il 5 marzo scorso durante il famigerato palio di Ronciglione (Viterbo): uno studio approfondito di queste manifestazioni e dei punti critici non risolti – come ad esempio la possibilità concreta di impedire la corsa qualora non vi fossero tutte le misure di sicurezza previste – potrebbe scongiurare il protrarsi di incidenti mortali per i cavalli.

 

“In attesa dunque che sia pronto il testo di legge da presentare al Consiglio dei Ministri, esortiamo il Sottosegretario alla Salute Martini a prorogare l’Ordinanza*, affinché i cavalli non vengano privati di apposita tutela nei palii”, conclude Nadia Zurlo.

 

* Ordinanza contingibile ed urgente concernente la disciplina di manifestazioni popolari pubbliche o private nelle quali vengono impiegati equidi, al di fuori degli impianti e del percorsi ufficialmente autorizzati” del 7.9.2009

 

3.05.2011

Ufficio stampa LAV 06.4461325 – www.lav.it

 

 



__________ Informazioni da ESET NOD32 Antivirus, versione del database delle firme digitali 6091 (20110503) __________

Il messaggio è stato controllato da ESET NOD32 Antivirus.

www.nod32.it
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl