Comune di Cadelbosco di Sopra, Buono di 40 € per l' acquisto di compostiere...

Il primo e-commerce di prodotti usa e getta Bio eco-compatibili come piatti, bicchieri, posate ecc... rigorosamente biodegradabili e compostabili al 100%.

07/dic/2005 02.42.54 Quibio.it Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Quibio.it l' usa e getta che rispetta l'ambiente - Il primo negozio on line di vendita di prodotti usa e getta Bio eco-compatibili come piatti, bicchieri ecc... rigorosamente biodegradabili e compostabili al 100%.

Visita Quibio.it  l'  usa e getta che rispetta l'ambiente - Bioplastica, raccolta differenziata, usa e getta, materbi, pla.....

Il primo e-commerce di prodotti usa e getta Bio eco-compatibili come piatti, bicchieri, posate  ecc... rigorosamente biodegradabili e compostabili al 100%.

Buono di 40 € per l'acquisto di una compostiera
Comune di Cadelbosco di Sopra. In meno di 10 giorni esaurita la disponibilità


CADELBOSCO SOPRA (RE, 5 dic. 2005) - Si è rivelata un successo la campagna di sensibilizzazione del Comune di Cadelbosco di Sopra per incentivare la raccolta dei rifiuti domestici.
In meno di dieci giorni sono andate esaurite le 50 compostiereper l'acquisto delle quali l'Amministrazione comunale, grazie a una convenzione con il Consorzio agrario provinciale di Reggio Emilia, aveva messo a disposizione dei Cittadini un buono sconto del valore di 40 €, oltre la metà del prezzo totale della compostiera. L'utilizzo della compostiera dà inoltre diritto allo sconto del 20% sulla quota variabile della tassa sui rifiuti di Enìa.

Con la tecnica del compostaggio è possibile trasformare i rifiuti organici e gli scarti verdi in terriccio fertile per il terreno e l'orto. Il vantaggio è quindi evidente poiché, se da un lato riduce la qu! antità dei rifiuti da smaltire, dall'altro produce un fertilizzante naturale per il terreno.
Con un processo assolutamente spontaneo,detto di fermentazione aerobica perché avviene in presenza di ossigeno, tutti i rifiuti biodegradabili, come avanzi di cucina, frutta, verdura, resti di cibo cotti e crudi, foglie secche, scarti del giardino, cenere, piume, tovaglioli, fazzoletti di carta, ecc., vengonosistemati nella compostiera e avviati a un processo naturale di decomposizione che permette di ottenere un compost maturo in circa 8-9 mesi.

"La sensibilità alle problematiche ambientali dei Cittadini di Cadelbosco sta aumentando costantemente - spiega l'Assessore all'Ambiente e all'Urbanistica del Comune di Cadelbosco di Sopra Eros Ferretti -. L'Amministrazione comunale sta lavorando concretamente per il miglioramento, la cura e il risanamento dell'ambiente pubblico ed è attenta a cogliere le sollecitazi! oni dei Cittadini, creando insieme a loro una forma di collabo! razione spontanea e concreta per la tutela e la salvaguardia dell'ambiente.
Anche il risultato di questa iniziativa a favore dell'utilizzo delle compostiere ne è la conferma. Per il prossimo anno - conclude l'Assessore Ferretti - stiamo valutando di ripetere questa iniziativa insieme a tante altre che si inseriscono in un percorso di sensibilizzazione alle problematiche ambientali".

fonte www.emilianet.it

commenta la notizia su www.quibioblog.net


 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl