Arriva la Bioplastica negli stabilimenti balneari Cervia...

13/gen/2006 04.51.21 Quibio.it Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Quibio.it l' usa e getta che rispetta l'ambiente - Il primo negozio on line di vendita di prodotti usa e getta Bio eco-compatibili come piatti, bicchieri ecc... rigorosamente biodegradabili e compostabili al 100%.

Visita Quibio.it  l'  usa e getta che rispetta l'ambiente - Bio-plastica, raccolta differenziata, usa e getta, materbi, pla.....

Il primo e-commerce di prodotti usa e getta Bio eco-compatibili come piatti, bicchieri, posate  ecc... rigorosamente biodegradabili e compostabili al 100%.

Stabilimenti balneari Cervia avranno certificazione qualita'

Uno stabilimento balneare di Cervia Entro il 2006 un centinaio di stabilimenti balneari di Cervia avranno la certificazione di qualita' Iso 9001-2000, che nei successivi due anni dovrebbe estendersi a tutti i 212 bagni della zona. Il progetto triennale, il primo in Italia che coinvolge un sistema di aziende balneari, e' stato promosso dalla Cooperativa bagnini cervese. La certificazione, se i bagni avranno raggiunto gli obiettivi previsti, sara' rilasciata dal gruppo tedesco Tuv, mentre la Serint Group fornira' la consulenza. Per far fronte alla crisi del turismo, i bagnini di Cervia giocano la carta della qualita', molto apprezzata dal mercato tedesco. Gli stabilimenti che aderiscono al progetto (! costo 300 mila euro) devono impegnarsi a garantire servizi con standard di qualita' dichiarata e sottoscrivere un Protocollo di tutela ambientale. Ogni azienda dovra' esporre l'elenco dei servizi per i quali si certifica (dalla pulizia della spiaggia alla manutenzione delle attrezzature) e sara' sottoposta a verifiche a sorpresa. Un ulteriore esame verra' dai clienti, i quali, in apposite schede, potranno segnalare eventuali inadempienze rispetto agli impegni. Ogni stabilimento adottera' la raccolta differenziata (con il coinvolgimento di Hera), il consumo della plastica verra' ridotto del 50% in tre anni, si useranno prodotti biodegradabili ed ecocompatibili, i giochi dei bambini avranno il marchio di sicurezza. Impegno anche nel campo del lavoro, a cominciare dal rispetto della 626 (sulla sicurezza). Il presidente della Cooperativa cervese, Danilo Piraccini, il quale gia' nel 2002 ha ottenuto la certificazione Iso 9001 per la propria azienda, sottolinea l'importanza del p! rogetto ''che permettera' di certificare tutti i bagni, anche ! quelli p iccolissimi, che da soli non avrebbero mai potuto affrontare gli oneri burocratici e finanziari''. E fa notare ''i vantaggi dell'iniziativa per il sistema cervese: i 400 alberghi quando affronteranno i mercati esteri potranno presentare servizi spiaggia garantiti dalla piu' severa societa' tedesca''.
10/01/2006 19:25 fonte
www.ansa.it

Altre notizie su www.quibioblog.net

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl