BE4EAT, Think about eat. Proteine animali killer: i nuovi sorprendenti risultati della ricerca scientifica nell'evento dedicato alla salute più importante del 2012

Proteine animali killer: i nuovi sorprendenti risultati della ricerca scientifica nell'evento dedicato alla salute più importante del 2012.

Persone Thomas M. Campbell, Colin Campbell
Luoghi Italia, Europa, Cina, Vicenza, Taiwan
Organizzazioni National Academy of Science, Cornell University, T., Oxford
Argomenti medicina, dietetica

20/mar/2012 17.52.45 EnergyLife Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

T. Colin Campbell, coautore di The China Study, per la prima volta in Italia il prossimo 21 settembre dopo la pubblicazione del suo bestseller. A Vicenza, il ricercatore americano sarà protagonista di una giornata formativa che allargherà i confini della nostra cultura alimentare e accenderà il dibattito sul ruolo delle proteine animali nella genesi delle più diffuse malattie del nostro tempo. I risultati che il prof. Campbell illustrerà sono frutto del più grande studio epidemiologico mai realizzato e contribuiranno a promuovere una nuova concezione dell’alimentazione.

Vicenza, 20 marzo 2012 - Mancavano le evidenze scientifiche definitive, uno studio accurato che indagasse le reali responsabilità di una dieta a base di proteine animali nello sviluppo delle patologie più diffuse. Ora esistono prove determinanti di un legame tra cibi di origine animale e malattie. E queste prove saranno oggetto di discussione nel corso di BE4EAT - Think about eat, l’evento di formazione che il prossimo 21 settembre 2012 presso la Sala Palladio della Fiera di Vicenza vedrà protagonista il nutrizionista americano T. Colin Campbell, considerato “una delle 25 persone più influenti nel campo dell’alimentazione”.

Autore di The China Study, il più imponente studio epidemiologico sulle connessioni tra dieta e patologie croniche che affliggono il nostro tempo, il prof. Campbell illustrerà i risultati della sua ricerca in un incontro esclusivo rivolto ai professionisti della salute e del benessere (medici, dietologi, naturopati, nutrizionisti, erboristi, fitness coach...), e a tutti coloro che a vario titolo sono interessati al tema dell’alimentazione, famiglie in primis.

Come può l’alimentazione influenzare la salute, determinando il nostro stato di benessere o la malattia? Il bombardamento di informazioni nutrizionali cui siamo sottoposti, ci mette davvero nelle condizioni di disporre di una bussola per orientarci con sicurezza verso una corretta alimentazione? T. Colin Campbell farà luce su questi quesiti fino a spiegare l’allarmante connessione tra il consumo di proteine animali e la genesi di malattie quali il cancro, il diabete, l’obesità e le patologie cardiovascolari, avvalorando così le tesi da sempre sostenute dalla medicina naturale e biologica.

Rappresentante di un filone di ricerca indipendente, il professor Campbell, dopo aver dato alle stampe il bestseller The China Study, ha scelto il nostro Paese per dare il via al tour di conferenze nel Vecchio Continente sui benefici legati all’adozione di regimi alimentari a base di cibi naturali e vegetali. 

L’appuntamento vicentino sarà il primo di una serie di seminari che vedranno in Campbell la figura scientifica di riferimento per la promozione di una nuova alimentazione. 

Scopriremo che le nozioni di cui è imbevuta la nostra cultura alimentare sono destinate a vacillare davanti alle evidenze scientifiche presentate dall’autore, tratte da un progetto durato 27 anni che ha finito per produrre oltre 8.000 associazioni statisticamente significative tra fattori dietetici e malattie. Una vera e propria lezione che ci aiuterà ad allontanare dalla nostra tavola lo spettro delle malattie più diffuse e a mettere ordine nella mole di informazioni sulla salute a volte fuorvianti e contraddittorie che confondono l’opinione pubblica.

Nel sito dedicato all’evento (www.tcolincampbell.it) è attivato un blog concepito come spazio di interazione per gli utenti: una bacheca per punti di vista, scambi di opinioni e consigli ispirati al dibattito sviluppato in seguito alla pubblicazione del prof. Campbell.

Per informazioni e prenotazioni: www.tcolincampbell.it; Energy Life, segreteria organizzativa: info@e-energylife.it; tel. 0444 240827.

 

Il relatore
T. Colin Campbell è considerato un pioniere della ricerca sull’alimentazione. Professore di “Nutritional Biochemistry” alla Cornell University, lo studioso americano ha all’attivo una lunga carriera nell’ambito della ricerca scientifica, avendo lavorato per vent’anni nelle Commissioni della National Academy of Science e collaborato alla stesura e allo sviluppo di politiche nazionali e internazionali sulla nutrizione e la salute. 

The China Study
Risultato di una ricerca durata ventisette anni, The China Study (edito in lingua italiana dalla MacroEdizioni) è uno studio che T. Colin Campbell e Thomas M. Campbell hanno condotto sotto la gestione congiunta della Cornell University, dell’Università di Oxford e dell’Accademia cinese di medicina preventiva e sovvenzionato dagli Istituti nazionali di sanità (National Institutes of Health, NIH), dall’Associazione americana per la lotta contro i tumori (American Cancer Society) e dall’Istituto americano per la ricerca sul cancro (American Institute for Cancer Research).
Il New York Times l’ha definito il “Grand Prix dell’epidemiologia”. Imponente e accurata la ricerca che ha preso in esame un’ampia gamma di malattie e fattori legati all’alimentazione e allo stile di vita nella Cina rurale e a Taiwan. Il progetto ha finito per produrre più di 8.000 associazioni statisticamente significative fra vari fattori dietetici e le malattie. The China Study è destinato a cambiare radicalmente il rapporto tra Uomo e Nutrizione.

Gli organizzatori
Energy Life è un’agenzia di comunicazione, marketing e organizzazione di eventi che svolge attività di consulenza per la valorizzazione dell’immagine di aziende, associazioni, prodotti e persone, attraverso gli strumenti tradizionali e quelli del web 2.0. Nata con una forte vocazione a comunicare il mondo della sostenibilità e delle energie rinnovabili, l’agenzia è impegnata anche nell’organizzazione di eventi dedicati alla formazione e promozione della crescita personale, come naturale evoluzione di una mission volta al miglioramento della qualità della vita.
Energy Life, in qualità di leader member del Club della Formazione Mondiale, contribuisce a promuovere e organizzare seminari di alto livello con i migliori nomi del panorama formativo internazionale, nell’obiettivo di fornire al pubblico l’esperienza dei docenti americani più accreditati, le ricerche più efficaci in campo professionale, le nuove strategia di crescita e i percorsi più innovativi per ottimizzare le proprie performance.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl