Verona per tre giorni capitale europea delle energie rinnovabili

Allegati

09/mar/2006 03.02.19 APER Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
RECS International: Verona per tre giorni capitale europea delle energie rinnovabili

 

Dall’8 al 10 marzo la città veneta ospiterà il convegno annuale internazionale dedicato alla certificazione di energia “verde” in ambito europeo

 

 

Verona, 9 marzo 2006 - E’ Verona la sede del convegno internazionale sulle energie rinnovabili che ogni anno, in nazioni diverse, richiama i maggiori esperti del settore per approfondire le conoscenze in questo settore d’avanguardia.

Da tempo ormai l’emergenza energia si manifesta come problematica di scottante attualità (blackout elettrici, crisi del gas russo, ecc). L’utilizzo delle energie rinnovabili non solo garantisce più autonomia dai paesi produttori di materie prime, ma contribuisce al tempo stesso a preservare l’ecosistema dal crescente inquinamento atmosferico. Per questo, molti paesi europei promuovono la ricerca e l’applicazione di energie rinnovabili (es: eolico, idroelettrico, fotovoltaico, geotermico, biomasse, maree).

Per valorizzare l’impiego di tali fonti alternative è nato nel 2001 in ambito europeo il progetto RECS (Renewable Energy Certificate System) che favorisce lo sviluppo, sulla base di una certificazione standard, di un mercato volontario e internazionale di Green Certificates. I certificati RECS sono titoli che attestano l’origine rinnovabile dell’energia elettrica offerta al cliente interessato a promuovere volontariamente ed economicamente questa scelta. Attualmente il sistema RECS conta più di 100 membri in 17 paesi europei tra produttori, traders ed enti certificatori. In Italia dal 2003 al 2005 il GRTN ha emesso certificati RECS per una produzione di energia elettrica di 0,9 TWh, corrispondente ai consumi di circa 250.000 famiglie.

Il prossimo 10 marzo 2006, a Verona, presso il Grand Hotel di corso Porta Nuova 105, sarà organizzato un convegno dedicato allo sviluppo delle fonti rinnovabili, in particolar modo agli strumenti volontari di certificazione utili alla loro promozione. Obiettivo del seminario è quello di analizzare l’efficacia e gli effetti degli strumenti volontari per la diffusione dell’energia elettrica derivante da fonti rinnovabili, sia in ambito italiano sia in ambito comunitario, anche alla luce dei successi riportati dai sistemi nazionali di incentivazione. Verranno approfondite tematiche che riguardano i meccanismi di certificazione dell’energia rinnovabile, dando risalto alle esperienze condotte in Italia e nel resto d’Europa. Nel corso del dibattito si esamineranno alcuni casi di successo nella certificazione di energia “verde” nel mercato italiano, in risposta alle esigenze dei consumatori, sempre più attenti al rispetto della sostenibilità ambientale.

 

Promotori del meeting internazionale di Verona sono le principali aziende aderenti a RECS Team Italia: AceaElectrabel Trading, Aem Milano, AGSM Verona, Assoelettrica, ASM Brescia, CVA, Edison, Endesa Italia, ENEL, GRTN e Multiutility, in collaborazione con REEF Onlus.

 

 

Venerdì 10 marzo 2006 ore 8.45, Grand Hotel, corso Porta Nuova 105 - Verona

 

 

   

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl