...e adesso si vota!

Allegati

08/apr/2006 10.37.31 Verdi Palermo Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Per rispetto della legge sulla privacy, questo messaggio viene inviato senza che possano essere letti i destinatari. Ci scusiamo con tutti coloro che per questa mancata visione degli indirizzi email, riceveranno più volte la stessa comunicazione da altre persone.

Federazione Regionale dei  Verdi - Via Libertà, 165  Palermo

Care, cari,

 

alla vigilia del voto voglio contattarvi tutti per comunicarvi quello che per me è uno stato d’animo profondo.

 

Siamo alla vigilia di una svolta epocale che ci consentirà di mandare a casa il signore dei tranelli e tutta la sua banda. Cinque anni di bugie, cinque anni di truffe al popolo italiano e soprattutto al popolo siciliano che ha dato fiducia a ben 61 deputati che niente hanno fatto se non assecondare i bisogni personali del cavaliere e dei suoi amici.

 

Questa campagna mi ha visto impegnato in prima persona, nonostante non fossi fra i candidati, per cercare di raggiungere il miglior risultato possibile, dalla scelta stessa dei candidati, che ci ha consentito di inserire il maggior numero di donne, a tutte le iniziative che siamo riusciti a svolgere per diffondere e far conoscere le proposte Verdi per l’Unione.

 

La svolta operata dai Verdi, che è passato dal partito del NO a quello dei tanti SI per uno Sviluppo Sostenibile, è stata salutata con favore da tantissimi cittadini che hanno partecipato con entusiasmo alle iniziative durante questa campagna elettorale. Iniziative che spesso hanno trovato tesimonial d’eccezione come Lea Massari, Alex Zanotelli, Beppe Grillo, e Giobbe Covatta che ci ha persino dedicato uno spettacolo.

 

Giovanni Valentini, l'ex-direttore de L'espresso, in un articolo dal titolo "L'anima dei Verdi", pubblicato su Repubblica, ha descritto la trasformazione avvenuta all'interno del partito negli ultimi anni, “una vera svolta culturale e strategica nel tentativo di coniugare economia ed ecologia” (leggi l’articolo e ascolta l’intervista).

 

I nostri candidati, scelti insieme a tanti aderenti e simpatizzanti in numerose assemblee allargate, sono l’espressione di questo impegno. Fra questi, i capilista, Massimo Fundarò, Lillo Miccichè, Clelia Fiore, Enrico Fontana alla camera, e Alberto Mangano al Senato, rappresentano quanto di meglio la Sicilia poteva esprimere per scommettere sul nostro futuro e quello dei nostri figli.

 

E allora adesso tocca a voi! Ogni voto può servire per dare maggiore forza ai Verdi, contattiamo quanta più gente possiamo, due, dieci, venti telefonate, in queste ultime ore possono fare la differenza, possono servire per recuperare quel voto importantissimo che ci consentirà di eleggere un deputato o un senatore in più, VERDE, naturalmente.

 

E se otterremo un buon risultato a queste elezioni, sicuramente riusciremo a dare maggiore forza alla nostra Rita, non mancando l’appuntamento con la vittoria il 28 maggio.

 

Siamo diventati adulti e siamo pronti a governare, ma per farlo ci serve il vostro aiuto.

 

Palermo, 7 aprile 2006.

 

Saluti, Verdi naturalmente, Salvo Troncale.

Salvo Troncale - cell.3298329425salvotroncale@verdisicilia.it

I vostri indirizzi sono presenti nella mia mailing-list, o per vostra scelta o perchè il programma di posta elettronica vi ha inserito fra i miei contatti in automatico. Se non desiderate ricevere più altri messaggi in futuro, potete, mandando una mail a questo indirizzo, chiederne la cancellazione.

 

 Fate attenzione a NON scrivere alcun nome affianco ai simboli, perché la scheda verrebbe annullata!

 

 

 

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl