BONUS BEBÈ: TURCO (DS) A ECORADIO, «IMMIGRATI BEFFATI DUE VOLTE»

BONUS BEBÈ: TURCO (DS) A ECORADIO, «IMMIGRATI BEFFATI DUE VOLTE»

20/apr/2006 03.52.49 Ecoradio Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

«Quando si raccontano bugie si fanno gravi danni alle persone» questo il commento di Livia Turco, dei Democratici di Sinistra, già Ministro degli affari sociali, intervenuta, ai microfoni di Ecoradio, sulla questione del bonus bebè. Tra i problemi che dovrà affrontare il nuovo governo anche le politiche a sostegno delle famiglie. È di ieri la notizia che tremila cittadini stranieri rischiano di finire sotto processo per aver ritirato il bonus pur non avendone diritto. L'assegno, infatti, è riservato ai cittadini italiani e comunitari, ma la famosa lettera del presidente del consiglio è arrivata nelle case di tutte le famiglie con neonati residenti in Italia e, di conseguenza, anche di chi non avrebbe potuto godere dell'assegno. La Turco accusa duramente il Governo uscente assicurando che l'Unione porrà rimedio nei primi cento giorni di governo.

 

 

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl