ECODrive Expo 2014: I numeri in pillole, si pensa già al futuro

30/apr/2014 18:03:25 NicklandMedia Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Quasi 200'000 passaggi in otto giorni di manifestazione: un successo che fa pensare già al futuro.

I numeri in pillole[CS #008/2014] - Domenica 27 aprile si sono chiusi ECODrive Expo e VitaECO Expo 2014, le rassegne fieristiche su mobilità sostenibile e ambiente presso "Gli Orsi" di Biella. Nella settimana della Giornata della Terra, il giorno in cui si celebra la salvaguardia del nostro pianeta, i visitatori del centro commerciale hanno avuto l'opportunità di verificare che il rispetto dell'ambiente non è un lusso concesso a pochi, ma è alla portata di chiunque. Alla quarta edizione di ECODrive Expo, i 22 modelli tra automobili e camper, insieme ai 6 marchi di biciclette a pedalata assistita, agli ultimi ritrovati nel campo degli pneumatici e alle più affidabili tecniche di riparazione hanno reso evidente a tutti che una mobilità nel pieno rispetto dell'ambiente è una realtà concreta, peraltro con un abbassamento dei costi di esercizio dovuti a minori consumi e all'uso sempre più frequente di motorizzazioni GPL, metano e ibrido. VitaECO Expo ha dimostrato come la sostenibilità può partire fin dalla casa e dal giardino, sia mettendo in vetrina i modi per sfruttare l'energia solare e gli ultimi modelli di serramenti, sia attraverso l'organizzazione di quattro corsi sulla cura di orto, giardino e frutteto domestico.

I dati sono ottimi: sono stati quasi 190'000 i passaggi al centro commerciale negli otto giorni e 11 gli eventi collaterali allestiti per l'occasione. Sono state coinvolte nell'organizzazione degli eventi cinque classi di tre istituti superiori e sono stati oltre 200 i bambini che hanno colorato seduti ai tavolini di "Carrozzieri in erba" dando sfogo alla loro fantasia a ruote motrici, più di 100 le persone che hanno assistito ai corsi sulla cura di orto, giardino e frutteto domestico. Il folto pubblico de "Gli Orsi" ha anche avuto la possibilità di conoscere i campioni della Pallacanestro Biella e di osservare le dimostrazioni pratiche di riparazione di carrozzeria e car-wrapping, mentre i bambini si intrattenevano con pagliacci e con il Bibendum, il celebre quanto simpatico omino Michelin. L'Electric Tour è stato rinviato al 18 maggio a causa del maltempo.

Sito web ufficiale: http://www.ecodrive-biella.it - http://www.nickland.org/events/

Video Playlist: https://www.youtube.com/playlist?list=PLP0wqLa1RNIVUza0eiz_AvnA9aQ_GVKgq

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl