Domani a Parma seminario italo spagnolo su riqualificazione fluviale + altre news

Domani a Parma seminario italo spagnolo su riqualificazione fluviale + altre news Domani a Parma il Seminario italo-spagnolo sul tema "Riqualificazione fluviale per la riduzione del rischio idrogeologico" Ricordiamo che domani giovedì 14 giugno si terrà a Parma il Seminario italo-spagnolo sul tema "Riqualificazione fluviale per la riduzione del rischio idrogeologico" realizzato dal Cirf con la collaborazione di Gruppo 183, Autorità di Bacino del Po, Ministero dell'Ambiente spagnolo, Universidad Politécnica de Madrid e con i patrocini della Regione Emilia-Romagna e del Ministero dell'ambiente e della tutela del territorio e del Mare.

13/giu/2007 11.49.00 Gruppo 183 Onlus difesa acqua e suolo Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Domani a Parma il Seminario italo-spagnolo sul tema "Riqualificazione fluviale per la riduzione del rischio idrogeologico"
 
Ricordiamo che domani giovedì 14 giugno si terrà a Parma il Seminario italo-spagnolo sul tema "Riqualificazione fluviale per la riduzione del rischio idrogeologico" realizzato dal Cirf con la collaborazione di Gruppo 183, Autorità di Bacino del Po, Ministero dell'Ambiente spagnolo, Universidad Politécnica de Madrid e con i patrocini della Regione Emilia-Romagna e del Ministero dell'ambiente e della tutela del territorio e del Mare.
 
"L'accentuazione dei fenomeni idrologici estremi legata al cambiamento climatico, unita alla necessità di implementare in tempi brevi la Direttiva Quadro sulle Acque (2000/60/CE - WFD), in modo coordinato con altre importanti direttive europee di settore (in particolare la futura "direttiva alluvioni" - Flood Risk Directive), chiama ad un'accelerazione nell'applicazione di nuovi criteri nella pianificazione e gestione dei bacini fluviali, che consentano di raggiungere sia gli obiettivi di sicurezza per le popolazioni che di buono stato dell'ecosistema, a costi sostenibili per la collettività.
 
Lo stanziamento nella manovra finanziaria di ingenti fondi per la difesa del suolo e contro il dissesto idrogeologico, da un lato può portare con sé il rischio di interventi che incrementino l'artificializzazione dei fiumi, allontanandoci dal raggiungimento dello stato buono richiesto dalla WFD entro il 2015. Dall'altro costituiscono un'importante opportunità di effettuare azioni integrate, ambientalmente ed economicamente sostenibili, che contribuiscano a raggiungere sia l'obiettivo di riduzione del rischio (idraulico, ovvero legato alle esondazioni, e idromorfologico, cioè legato all'erosione e alle dinamiche geomorfologiche degli alvei fluviali) che quello di migliorare lo stato dei corsi d'acqua. Cogliere questa opportunità è possibile a condizione che si modifichi l’approccio alla gestione del rischio, cogliendo le indicazioni della riqualificazione fluviale e apprendendo dalle sue applicazioni.
 
L'importante lavoro in corso in Spagna, paese che presenta condizioni e problematiche spesso affini a quelle italiane, per la realizzazione del Plan Nacional de Restauración de Ríos (Piano nazionale di riqualificazione fluviale) offre un fertile terreno di scambio, sia a livello politico che tecnico, per confrontarsi sulla fattibilità di adottare questo nuovo approccio, con particolare riferimento all'ambito mediterraneo."(da cirf.org)
 
Poiché i posti disponibili in sala sono limitati è necessaria l'iscrizione preventiva inviando conferma via email all'indirizzo info@cirf.org o via fax allo 041 615410.
 
Le iscrizioni rimarranno aperte fino ad esaurimento dei posti.
Il programma del seminario è disponibile nel sito del CIRF www.cirf.org
 
ALTRI EVENTI SEGNALATI
 

12 Giugno 2007 -Bruxelles

Entra in vigore il regolamento LIFE+ per il finanziamento europeo all’ambiente

dettagli

 

 19 Giugno 2007 - Albano Laziale
Conferenza scenica sull’Acqua
dettagli

 
27 Giugno 2007 - Roma
Corso x scrivere progetti natura da finanziare con fondi UE
dettagli
 

Hai ritenuto interessante questo messaggio? Sostieni il Gruppo 183 dedicando il 5 per mille con la prossima dichiarazione dei redditi!

 

Questo messaggio ti è stato mandato dal
Gruppo 183 Onlus, associazione per la difesa del suolo e delle risorse idriche
 
www.gruppo183.org 
info@gruppo183.org 
tel. +39 06 5881705 fax. + 39 06 581 43 70

Vuoi diventare nostro socio per l'anno 2007? visita il nostro sito per sapere come, e perchè.

* Hai ricevuto questa mail perché sei stato inserito nella mailing list
del Gruppo 183. Se ritieni che il servizio di newsletter non ti interessi o invece vuoi iscriverti e ricevere le nostre notizie da questa mailing list vai nella nostra home page e compila il modulo on line. Se non sei interessato a ricevere messaggi da parte nostra rispondi a questo messaggio scrivendo "unsubscribe" nel testo di risposta.

 

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl