Biodiversità e Natura 2000: gli italiani sanno di non sapere

23/gen/2008 05.00.00 Comunità Ambiente Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
 


 - Newsletter del 22/01/2008

 

Eurobarometro, l'istituto europeo di analisi dell'opinione pubblica, ha pubblicato oggi i risultati di una indagine sul rapporto degli europei con la biodiversità. 
 

Il rapporto segue il precedente del 2005 su "Gli europei e l'ambiente" senza tuttavia fornire tendenze comparative tra i due studi.
L’indagine, basata su 1000 interviste realizzate telefonicamente in ogni paese nel novembre 2007, presenta dati interessanti e a volte contraddittori.

Innanzitutto viene confermata l'importanza della televisione (52%) e di internet (42%) attraverso i quali gli europei sentono di venire maggiormente informati sul tema.

Se gli italiani si ritengono i meno informati sulla perdita di biodiversità, (solo il 20% afferma di essere informato sul tema contro il 38% a livello europeo), tuttavia dalle risposte a domande specifiche tale dato viene in parte confutato. Il 57% degli intervistati infatti afferma che la perdita di specie animali, habitat e ecosistemi è un problema molto serio in Italia. A quanto pare i canali attraverso i quali gli italiani sentono parlare di biodiversità sono la televisione e internet con la stessa percentuale (42%)...

Ti invitiamo a leggere il testo completo della notizia e a scaricare il rapporto da
 
 
Cordiali saluti
 
Comunità Ambiente srl.


Comunità Ambiente srl - via della Lungara 3 - 00165 Roma - tel 06 580 60 70

 





Per cancellarti o cambiare le tue preferenze clicca su questo link:-
http://www.comunitambiente.it/mailing_list/default.asp?email=stefano%2Epicchi%40unodinoicom%2Eit
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl