Comunicato Stampa Vertice regionale Sinistra Arcobaleno 29 gennaio 2008

29/gen/2008 17.20.00 Verdi Palermo Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Per rispetto della legge sulla privacy, questo messaggio viene inviato senza
che possano essere letti i destinatari.

Ci scusiamo con tutti coloro che per questa mancata visione degli indirizzi
email, riceveranno più volte la stessa comunicazione da altre persone.



Salvo Troncale, Federazione dei Verdi

cell.3298329425, HYPERLINK "mailto:salvotroncale@verdisicilia.it"
\nsalvotroncale@verdisicilia.it



Sa151.jpgSi è svolto questa mattina a Palermo un vertice degli esponenti
siciliani de La Sinistra l'Arcobaleno nel corso del quale è stato
affrontato il tema delle prossime elezioni in Sicilia. Alla riunione hanno
partecipato: Salvatore Petrucci (Partito dei comunisti italiani), Gianni
Battaglia (Sinistra Democratica), Rosario Rappa, (Rifondazione Comunista),
Massimo Fundarò (Verdi).
In coerenza con il percorso tracciato a livello nazionale, è stato deciso
che il nuovo soggetto unitario e plurale si presenterà con liste comuni alle
prossime elezioni amministrative e regionali, avviando un'interlocuzione con
altre forze, associazioni, movimenti e singole personalità.
Per la candidatura alla presidenza della Regione Siciliana, i rappresentanti
de La Sinistra l'Arcobaleno, ritengono che occorra preliminarmente elaborare
programma e progetto politico, anche in base al quadro che si determinerà a
livello nazionale. I segretari siciliani della Sinistra Arcobaleno
considerano necessaria la costituzione di un nuovo centrosinistra, che non
può fare a meno del Pd e del nuovo soggetto unitario e plurale ma che non
comprenda forze disposte a deleteri trasformismi. L'eventuale scelta del Pd
di ritenere esaurita l'esperienza del centrosinistra e andare da solo, a
livello nazionale, sarebbe una ipotesi sciagurata che consegnerebbe il paese
al centrodestra per calcoli meschini e per ottenere qualche deputato in più
a scapito del risultato complessivo.
In questo scenario, si metterebbero in discussione tutte le alleanze del
centrosinistra, a partire dalla Regione Siciliana e in tutte le province e i
comuni in cui si andrà al voto nell'isola. Se prevarrà questa decisione, la
Sinistra l'Arcobaleno accetterà la sfida e promuoverà in Sicilia un'alleanza
ampia e con propri candidati, in contrapposizione al Partito democratico.
Nello scenario di accordo unitario, invece, la Sinistra l'Arcobaleno ritiene
ci siano in campo autorevoli candidature, a partire dalla Borsellino, che ha
già dato la propria disponibilità, e dalle altrettanto autorevoli
candidature che ogni forza politica può mettere a disposizione. Sarà il
tavolo unitario a valutare e decidere, stabilendo le modalità per
individuare il candidato o la candidata, compreso il ricorso alle primarie.





Federazione Verdi via Libertà, 165 Palermo tel. 091 6260232

HYPERLINK "http://www.verdisicilia.it"www.verdisicilia.it HYPERLINK
"mailto:info@verdisicilia.it"info@verdisicilia.it




I vostri indirizzi sono presenti nella mia mailing-list, o per vostra scelta
o perché il programma di posta elettronica vi ha inserito fra i miei
contatti in automatico. Se non desiderate ricevere più altri messaggi in
futuro, potete, mandando una mail a questo indirizzo, chiederne la
cancellazione.

P Prima di stampare pensa all'ambiente!




No virus found in this outgoing message.
Checked by AVG Free Edition.
Version: 7.5.516 / Virus Database: 269.19.15/1249 - Release Date: 29/01/2008
9.51


blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl