La Protezione Civile interviene sul caso dell'amianto dell'ex fornace Corvaia a Oricola/Carsoli

La Protezione Civile interviene sul caso dell'amianto dell'ex fornace Corvaia a Oricola/Carsoli Sul caso dell'amianto da bonificare e rimuovere dall'ex fornace Corvaia di Oricola/Carsoli, interviene il Dipartimento della Protezione Civile con una nota che sollecita le istituzioni ad attivarsi per mettere in sicurezza e bonificare un sito le cui contaminazioni da amianto minacciano gli insediamenti abitativi di quel territorio e di località limitrofe come Pereto, Arsoli, Civita di Oricola, Pezzetaglie, Villa Romana, per citarne alcune.

16/mar/2008 16.00.00 Virgilio E. Conti Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Sul caso dell'amianto da bonificare e rimuovere dall'ex fornace Corvaia di Oricola/Carsoli, interviene il Dipartimento della Protezione Civile con una nota che sollecita le istituzioni ad attivarsi per mettere in sicurezza e bonificare un sito le cui contaminazioni da amianto minacciano gli insediamenti abitativi di quel territorio e di località limitrofe come Pereto, Arsoli, Civita di Oricola, Pezzetaglie, Villa Romana, per citarne alcune.
L'autorevole esortazione della protezione civile ha determinato un primo intervento di messa in sicurezza da parte del Comune di Oricola.
Cordialmente
Virgilio Conti

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl