CALTANISSETTA, AL VIA LE STERILIZZAZIONI DEI RANDAGI

CALTANISSETTA, AL VIA LE STERILIZZAZIONI DEI RANDAGI C O M U N I C A T O S T A M P A CALTANISSETTA, AL VIA LE STERILIZZAZIONI DEI RANDAGI LAV: DOPO DIECI ANNI DI LOTTE ANIMALISTE FINALMENTE E' UNA REALTA' ED UNA CONQUISTA DI CIVILTA' Dichiarazione di Ennio Bonfanti, responsabile provinciale LAV Conferenza Stampa odierna sulla sterilizzazione delle prime due cagnette, Blanka e Lola, curate presso l'ambulatorio comunale dai veterinari dell'ASL di Caltanissetta "Dopo dieci anni di lotte animaliste, condotte all'inizio in maniera solitaria e pionieristica dalla LAV a Caltanissetta, finalmente la sterilizzazione dei randagi e la loro reimmissione sul territorio è una realtà ed una conquista di civiltà.

21/nov/2008 19.03.24 Ufficio Stampa LAV Sicilia Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
C O M U N I C A T O    S T A M P A
 
CALTANISSETTA, AL VIA LE STERILIZZAZIONI DEI RANDAGI

 

LAV: DOPO DIECI ANNI DI LOTTE ANIMALISTE FINALMENTE

E’ UNA REALTA’ ED UNA CONQUISTA DI CIVILTA’

 

Dichiarazione di Ennio Bonfanti, responsabile provinciale LAV

 

Conferenza Stampa odierna sulla sterilizzazione delle prime due cagnette, Blanka e Lola, curate presso l'ambulatorio comunale dai veterinari dell'ASL di Caltanissetta


 

 

“Dopo dieci anni di lotte animaliste, condotte all’inizio in maniera solitaria e pionieristica dalla LAV a Caltanissetta, finalmente la sterilizzazione dei randagi e la loro reimmissione sul territorio è una realtà ed una conquista di civiltà. Caltanissetta è l’unico comune della provincia ad aver rispettato la legge - che obbliga i Comuni a sterilizzare le popolazioni randagie – attivando un ambulatorio comunale, rapportandosi costantemente con le Associazioni animaliste e con il servizio veterinario dell’ASL. Una politica lungimirante, corretta, che produce benefici per la collettività ed è rispettosa dei diritti degli animali, per la quale siamo riconoscenti al Sindaco dr. Salvatore Messana ed agli assessori che in questi anni l’hanno condotta con tenacia, on. Angelo Lomaglio e dr. Silvano Licari”.

 

“Blanka e Lola, le prime cagnette sterilizzate, rappresentano il modo corretto di affrontare il problema del randagismo sia in termini di benessere animale sia in termini di contenimento dei costi dell’Ente locale. La LAV si augura che questo esempio virtuoso possa essere seguito dagli altri comuni nisseni che, invece, sono ancora oltremodo inadempienti”.

 

“Già da adesso la LAV, insieme alle altre organizzazioni di volontariato animalista come la LIDA, garantisce l'impegno dei propri volontari perchè possano proseguire le sterilizzazioni e le reimmissioni sul territorio dei cani vaganti controllati e dei cani di quartiere, offrendo la propria collaborazione ai veterinari dell'Asl. Ministero della Salute, Regione Siciliana, associazionismo animalista e mondo veterinario, infatti, sostengono unanimemente che quello della sterilizzazione è lo strumento migliore e più efficace per il controllo del randagismo, in grado di coniugare il benessere degli animali, garantire i cittadini e contribuire a ridurre i costi (molto elevati) delle convenzioni con i canili privati che i Comuni siciliani spesso continuano a stipulare pur essendo noto il business che ne deriva e la totale inutilità per diminuire il randagismo”.

 

“Accanto a queste azioni, la LAV è impegnata a promuovere anche presso i privati politiche di controllo delle nascite di cani e gatti domestici: la sterilizzazione dell'animale "di casa" è un atto responsabile che produce dei benefici anche nei confronti dei randagi. Spesso, infatti, i proprietari di animali non riescono  a dare una casa a tutti i cuccioli del proprio cane o gatto e, quindi, vengono abbandonati (nonostante la legge lo punisca come reato con gravi sanzioni penali) e vanno ad infoltire le popolazioni vaganti sul territorio”.

 

 

21.11.2008

 

 

Ufficio Stampa LAV Caltanissetta
lav.caltanissetta@gmail.com


La LAV Lega Anti Vivisezione e' la principale associazione animalista in Italia, riconosciuta Ente Morale ed Onlus. Ci battiamo contro ogni forma di sfruttamento degli animali, con un grande obiettivo di liberta': i diritti degli animali. Conduciamo campagne di sensibilizzazione con la forza di 85 sedi locali, l'impegno di centinaia di volontari ed il sostegno di migliaia di soci; interveniamo direttamente per la tutela degli animali e promuoviamo azioni legali in casi di maltrattamento. La LAV e' membro della Coalizione Europea contro la Vivisezione (ECEAE) e della Coalizione Europea per gli animali dall'allevamento (ECFA). Da più di 20 anni assolviamo un'importante missione: dare risposte alle domande di liberta' per tutti gli esseri viventi. * * * * LAV tel. 064461325 www.lav.it - info@lav.it
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl