Diventa un “Mobility Manager” con il Geosmartcampus

31/ago/2021 16:02:49 GEOsmartcampus Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 30 giorni fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Il Geosmartcampus insieme all’Osservatorio Bike Economi per lo sviluppo delle competenze dedicate alla nascita del Mobility Manager, la nuova figura professionale per la transizione ecologia e la mobilità sostenibile

Geosmartcampus & Mobility Manager

A seguito dell’istituzione della nuova figura professionale del mobility manager, è stato creato nella GEOsmart Digital Academy del Geosmartcampus in collaborazione con  l’Osservatorio Bike Economy, un nuovo percorso formativo dedicato a chi deve qualificarsi per poter assumere questa nuova responsabilità oppure per chi vuole approfittare di questa opportunità per riqualificarsi e proporsi come consulente di aziende, enti ed amministrazioni.

I Mobility Manager sono infatti figure professionali le cui competenze in tema di tecnologia, innovazione, ambiente, economia, normativa potranno garantire ad aziende ed Enti locali di intercettare il cambiamento in atto. Il Mobility Manager sarà una figura chiave delle scelte aziendali e delle Amministrazioni. Il percorso formativo include tutte le dinamiche della mobilità, con un particolare focus su quella elettrica e sulla multi-mobilità sostenibile. Dall’analisi del ruolo del Mobility Manager emergeranno le sue potenzialità e la capacità di incidere sulle strategie aziendali. Oltre al piano degli spostamenti casa-lavoro (PSCL) si studieranno le interrelazioni con la salute, la Bikeconomy, le smart cities, il turismo del futuro, la rigenerazione urbana e dei territori, gli impatti sulle scelte di aziende ed Amministrazioni.

Nella pagina dedicata al corso di formazione sul sito dell’Academy trovi tutti i dettagli sul programma, tempi e costi.

Il Ministro della Transizione Ecologica, Roberto Cingolani, di concerto con il Ministro delle Infrastrutture e della Mobilità Sostenibili, Enrico Giovannini, ha firmato nel mese di Maggio di quest’anno il decreto che delinea le funzioni del ‘mobility manager’. Una misura che si pone la finalità di ridurre l’impatto ambientale derivante dal traffico veicolare privato nelle aree urbane e metropolitane negli spostamenti sistematici casa-lavoro. A tal fine, il decreto stabilisce che il “mobility manager aziendale” è una figura specializzata nel governo della domanda di mobilità e nella promozione della mobilità sostenibile nell’ambito degli spostamenti casa-lavoro del personale dipendente. Il “mobility manager d’area” si occupa del supporto al Comune territorialmente competente, presso il quale è nominato, nella definizione e implementazione di politiche di mobilità sostenibile, nonché nello svolgimento di attività di raccordo tra i mobility manager aziendali.

Leggi la news completa:

 

GEOSMARTCAMPUS, la Città dell’Innovazione e del Capitale Umano

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl