Martinello (UDC). Norme chiare per tutela e rilancio di commercianti e allevatori

Norme chiare per tutela e rilancio di commercianti e allevatori Ieri all'uscita di un convegno organizzato dall'Intergruppo Parlamentare "Amici del Tiro, della Caccia e della Pesca" sulle sinergie realizzabili tra Associazioni venatorie, agricole, ambientaliste-animaliste, al quale era invitata anche FederFauna, abbiamo incontrato l'On.

05/feb/2009 10.01.26 FederFauna Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.



Ieri all’uscita di un convegno organizzato

dall’Intergruppo Parlamentare “Amici del Tiro, della

Caccia e della Pesca” sulle sinergie realizzabili tra

Associazioni venatorie, agricole, ambientaliste-animaliste,

al quale era invitata anche FederFauna, abbiamo incontrato

l’On. Leonardo Martinello, responsabile nazionale UDC per

agricoltura, caccia e pesca.

Martinello si è soffermato con i responsabili del

Sindacato di Allevatori e Commercianti, a discutere delle

problematiche che affliggono gli operatori dediti agli

scambi commerciali intracomunitari di animali d’affezione.

Intervenendo in merito, Martinello ha evidenziato che

effettivamente vi è un’applicazione delle norme e dei

regolamenti europei difforme rispetto agli altri Paesi da

parte del Ministero della Salute italiano che non privilegia

certo gli importatori regolari e nemmeno i produttori

nazionali che si vedono spesso vendere sotto il naso

cuccioli introdotti illegalmente e messi sul mercato come

italiani.

A tal proposito l’UDC sta preparando un’interrogazione

parlamentare a risposta scritta perché vengano evidenziate

tutte queste interpretazioni italiane delle norme

comunitarie in tema di vaccinazione antirabbica e di

certificazione sanitaria degli animali.

Martinello ritiene che sia auspicabile il rilancio del

mercato legale degli animali d’affezione anche attraverso

regole chiare per tutti e soprattutto applicabili a tutti i

livelli. Ciò salvaguarderebbe anche i rapporti con gli

altri Paesi membri dell’Unione Europea.







blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl