Ancora cuccioli irregolari. FederFauna denuncia.

"Ci rendiamo conto che il numero e le modalità dei recenti sequestri di cuccioli faccia spesso pensare più a forme di persecuzione dettate da una certa ideologia piuttosto che a controlli realmente tesi a tutelare il benessere animale", dichiara il Sindacato, "ma non è certo nascondendosi che si risolvono i problemi".

04/mar/2009 14.32.56 FederFauna Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Comunica FederFauna che alcuni negozianti della Lombardia

hanno segnalato nuovi episodi di introduzione di cuccioli

sprovvisti di regolare passaporto e microchip. La

Confederazione delle Associazioni di Allevatori,

Commercianti e Detentori di Animali invita operatori e

cittadini a girare le segnalazioni all’autorità

competente. “Ci rendiamo conto che il numero e le

modalità dei recenti sequestri di cuccioli faccia spesso

pensare più a forme di persecuzione dettate da una certa

ideologia piuttosto che a controlli realmente tesi a

tutelare il benessere animale”, dichiara il Sindacato,

“ma non è certo nascondendosi che si risolvono i

problemi”. Secondo FederFauna gli operatori devono

osservare scrupolosamente le regole per tutelare, oltre a

cani e clienti, anche se stessi. “Non ci facciamo scrupoli

a difendere allevatori e commercianti contro chiunque,

Istituzioni comprese, ma un operatore che infrange le leggi

getta fango anche su tutti quelli onesti che sono la

stragrande maggioranza e, in caso di dati certi, non ci

tireremo certo indietro nell’isolarlo e perseguirlo”.

Proprio in questi giorni, FederFauna sta preparando la

costituzione di parte civile nei processi contro quei

commercianti che vendevano cuccioli importati per italiani.





FederFauna

Confederazione Europea delle Associazioni di

Allevatori, Commercianti e Detentori di Animali

European Confederation of Associations of Animals Farmers,

Traders and Holders

Via Goito, 8 - 40126 Bologna - Tel. 051/6569625 - Fax

051/2759026 www.federfauna.org







blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl