Distributori Automatici: tagliati i consumi energetici

29/set/2009 16.17.42 padovapress Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Semaforo rosso anche per i distributori automatici. Dopo il giro di vite sui consumi industriali e sulle automobili, l'amministrazione Obama ha deciso che anche i punti di ristoro automatizzati dovranno rispettare severi standard di efficienza energetica. In effetti la manovra, anche se a un primo sguardo sembra campata per aria, potrebbe avere dei risultati concreti: nessuno infatti sa quanti siano i distributori automatici, che spesso rimangono accesi - in stand by - gran parte della giornata se non sempre. In fondo a questo servono: offrire cibo o bevande a qualsiasi ora.

Il governo USA  ha quindi stabilito che i nuovi standard energetici predisposti per gli apparecchi elettrici dovranno essere applicati anche ai distributori automatici di bevande. Un ulteriore passo della politica obamiana, fatto di grandi slanci ideali ma anche di piccole cose quotidiane che, raggiungendo una massa critica sufficiente, possono risultare decisive.  Ancora una volta l’amministrazione Obama fa leva sull’efficienza energetica per ridurre in parte le emissioni di CO2 degli Usa, responsabili di gran parte dell'emissioni planetarie, imboccando una strada che dovrebbe ridurre la presenza di gas serra nell'atmosfera terrestre.

Un’idea che farebbero bene a copiare anche i nostri amministratori, data la presenza capillare sul territorio di questi punti di ristoro, i n modo da garantire i Distributori automatici Bologna e in altre città italiane in grado di  rispettare i più alti standard di efficienza energetica ma anche, e soprattutto, di bontà.

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl