Incentivi per biciclette e ciclomotori al via il 25 settembre

21/set/2009 11.34.22 Blog Network Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
By rockman13

By rockman13

Gli incentivi per biciclette e scooter partiranno il prossimo venerdì 25 settembre. A confermarlo è stato, come previsto, il ministro dell’Ambiente Stefania Prestigiacomo, all’apertura dell’Ecma, il salone internazionale delle due ruote, in programma a Milano. Ci saranno alcune novità, rispetto alla passata edizione degli incentivi.

Innanzitutto, lo sconto sarà sempre del 30%, ma con un massimale ridotto a 200 euro. Ciò vuol dire che per l’acquisto di biciclette che costano più di 600 euro si godrà di uno sconto percentualmente minore, per venire incontro a più richieste, visto che in primavera i soldi non erano bastati per tutti. Il Ministero, a tal proposito, fa sapere che una parte dei soldi stanziati serviranno proprio per risarcire le richieste inevase a primavera (con buona pace dei rivenditori che avevano applicato lo sconto ed erano rimasti a mani vuote). Gli incentivi dovrebbero bastare, secondo il Ministero, a coprire circa 50.000 acquisti di bici.

Il finanziamento complessivo ammonta a 14 milioni di euro, di cui 7,7 per le biciclette, 5,1 per i motocicli e, appunto, 1,7 per gli ordini inevasi nella prima tranche. Per quanto riguarda i ciclomotori, per usufruire dello sconto sarà necessario rottamare un ciclomotore classe 0 o 1, esattamente come l’altra volta. Un’altra grande novità è l’impegno del Ministero a trovare i fondi per costruire 110 chilometri di piste ciclabili nelle metropoli e 90 chilometri nei piccoli Comuni.

Infine, a livello tecnico, il Ministero ha garantito che i problemi al server e alla procedura di risarcimento per i venditori non si ripeteranno, e ha allestito un sito web apposito, dove è possibile consultare anche l’elenco dei rivenditori e dei modelli di bici e scooter convenzionati.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl