Partono davvero i lavori per il ponte sullo stretto di Messina?

23/ott/2009 14.08.45 Blog Network Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.


Il presidente del consiglio Silvio Berlusconi ha dichiarato settimana scorsa che i lavori per il ponte sullo stretto di Messina partiranno entro la fine del 2009. E’ davvero così? La risposta è no. Difatti, quello che partirà sarà soltanto un cantiere da 30 milioni di euro che servirà a spostare di un chilometro il tratto di ferrovia in località Cannitello.

Un bluff, dunque, giocato a tutto campo perché non esiste ancora un progetto definitivo del ponte, e neanche un piano finanziario. Proprio i soldi sono l’ostacolo che il governo, in questa fase, fa finta di ignorare. Per la realizzazione del ponte è stato stimato un investimento di circa 6 miliardi di euro, dei quali 2,5 dovrebbero provenire da fondi pubblici e 3,5 da finanziamenti privati. “Finora, però, sono stati reperiti soltanto 1,3 miliardi pubblici, con i fondi destinati dal Cipe questa estate”, denuncia Legambiente. La notizia di oggi è che Anas ha approvato un aumento di capitale per altri 900 milioni di euro, che porterebbero quindi i finanziamenti pubblici sui 2,2 miliardi. Purtroppo, però, mancano ancora all’appello tutti i soldi privati, ancora più difficili da trovare in un momento di crisi finanziaria come questo.

Il progetto del ponte sullo stretto

Il progetto del ponte sullo stretto

E non possiamo mettere da parte, inoltre, le pesanti questioni poste tra gli altri anche dalla redazione di Report nella puntata dedicata al ponte, di cui qui abbiamo linkato la prima parte. Davvero costerà solo 6 miliardi? Davvero di questi 6 soltanto 2,5 saranno soldi nostri? Davvero sarà in grado di fruttare e di ripagarsi da solo con i pedaggi? E, ancor più importante, davvero ne abbiamo bisogno ora che potremmo investire le stesse risorse in Sicilia e in Calabria in altra maniera, ad esempio mettendo in sicurezza il messinese dal rischio idrogeologico?

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl